Il Cielo di Alessandro Farnese: una conferenza di Paolo Colona il 30 ottobre

24 Ottobre 2021 / Commenti disabilitati su Il Cielo di Alessandro Farnese: una conferenza di Paolo Colona il 30 ottobre

Vi segnaliamo

Sabato 30 ottobre, ore 17,30 – Capolavori e codici astronomici a 500 anni dalla nascita

Dopo quasi cinque secoli dalla sua realizzazione, la Sala del Mappamondo del Palazzo Farnese di Caprarola continua a stupire ospiti, viaggiatori e visitatori di ogni età, provenienza e cultura.
La straordinaria rappresentazione del mondo allora conosciuto, dipanata nella serie di carte geografiche dipinte sulle pareti, trova suo completamento nella volta celeste che domina con il suo fondo azzurro tutto l’ambiente, simbolo del carattere universale della rappresentazione messa in scena dai Farnese. Se le carte geografiche sono una straordinaria testimonianza delle conoscenze allora acquisite anche a seguito delle diverse campagne di esplorazione nel nuovo mondo, quali sono i riferimenti astronomici su cui è tessuta la grande rappresentazione della volta celeste?
Nella conferenza che si terrà il prossimo sabato 30 ottobre, ore 17,30, Paolo Colona decifrerà i contenuti astronomici della Sala del Mappamondo nel loro inquadramento storico, indagando tra le pieghe degli affreschi qualche indizio inedito sulla personalità del Gran Cardinale Alessandro Farnese. Nato a Valentano nell’ottobre del 1520, celebriamo in questi giorni la fine del Cinquecentesimo anniversario della sua nascita con questa conferenza, che ci svelerà aspetti meno noti dell’universo di significati raccolti in questa straordinaria rappresentazione del cielo e dei miti.
  • Prenotazione obbligatoria chiamando il numero telefonico 0761 646052. Obbligo di Green Pass.
Paolo Colona, astrofisico e divulgatore scientifico, dirige la scuola di astronomia “Accademia delle Stelle” di Roma dove tiene diversi corsi telematici, tra i quali il primo corso in Italia di archeoastronomia e astronomia culturale.
https://accademiadellestelle.org/
Attivo in programmi di diffusione scientifica con scuole, musei, biblioteche, associazioni, è responsabile del Programma Nazionale di Ricerca “Archeoastronomia e Storia dell’Astronomia” della UAI per la quale tiene una scuola di formazione in Archeoastronomia riconosciuta dal MIUR.
http://www.uai.it/…/scuola-di-archeoastronomia-2021-v-ed/
Nel campo degli studi storici ha pubblicato su riviste scientifiche internazionali diversi lavori con scoperte originali soprattutto in riguardo ai miti antichi e alla filologia. Per dodici anni ha scritto per la rubrica settimanale di astronomia del Televideo RAI, è autore e curatore di numerose pubblicazioni e ospite in numerose trasmissioni radio-TV; ha tenuto centinaia di conferenze ed eventi astronomici in Italia e all’estero.
https://www.facebook.com/accademia.dellestelle/events/
Mostra meno
Arte