L’asteroide (2860) PASACENTENNIUM è binario

5 Maggio 2022 / Comments (0)

UAI-Ricerca

L’Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese (rappresentato nell’immagine qui accanto, di Andrea Zurli, GAMP) ha dato il suo contributo alla scoperta di un nuovo asteroide binario, (2860) Pasacentennium, effettuata in collaborazione con il team internazionale guidato dall’astronomo Petr Pravec, a capo della Photometric Survey for Asynchronous Binary Asteroids.

Paolo Bacci e Martina Maestripieri del GAMP – Gruppo Astrofili Montagna Pistoiese – utilizzando il telescopio Newton da 60 cm con CCD 1024×1024 pixel, FOV 35×35, risoluzione 2”/pixel, hanno osservato l’asteroide per diverse notti, ottenendo immagini con un tempo di esposizione di 180 sec. ciascuna, e riuscendo così a riprendere i mutui eventi dovuti alla presenza di un satellite intorno al corpo principale.

I dati raccolti da tutti gli osservatori che hanno partecipato alla campagna osservativa hanno permesso di determinare il periodo siderale del corpo principale in 2.6609 +/- 0.0001 h con un’ampiezza di 0,17 mag. e quello del corpo secondario di 119.7 +/- 0.3 h con una notevole ampiezza di 0.18 mag per gli eventi di eclisse; il rapporto tra i diametri è di 0.42 +/- 0.02.

La scoperta è stata annunciata il 21 aprile 2022 con la pubblicazione della CBET n.5116 del Central Bureau for Astronomical Telegrams, qui di seguito riportata.

Per l’osservatorio montano si tratta della sesta scoperta in questo ambito.

 

Electronic Telegram No.5116

Central Bureau for Astronomical Telegrams

(2860) PASACENTENNIUM

V. Benishek, Belgrade Astronomical Observatory; P. Pravec, H. Kucakova, K. Hornoch, and P. Kusnirak, Ondrejov Observatory; B. Warner, Center for Solar System Studies, Eaton, CO, U.S.A.; P. Sogorb, La Bastide des Jourdans, France; P. Bacci and M. Maestripieri, Astronomical Observatory, San Marcello Pistoiese, Italy; and R. Montaigut and A. Leroy, OPERA Observatory, France, report that photometric observations taken with a 0.35-m telescope at the Sopot Observatory in Serbia, a 0.65-m telescope at Ondrejov Observatory, a 0.35-m telescope at the Center for Solar System Studies, a 0.28-m telescope at the Bastidan Observatory in France, a 0.60-m telescope at the San Marcello Pistoiese Observatory, and a 0.20-m telescope at the OPERA Observatory during 2021 Nov. 16-2022 Mar. 3 reveal that minor planet (2860) is a binary system
with an orbital period of 119.7 +/- 0.3 hr. 

The primary shows a period of 2.6609 +/- 0.0001 hr and has a lightcurve amplitude of 0.17 magnitude at solar phases 17-22 degrees, suggesting a nearly spheroidal shape. Mutual eclipse/occultation events that are 0.18 magnitude deep indicate a secondary-to-primary mean-diameter ratio of 0.42 +/- 0.02. 

The mean absolute magnitude in the Cousins R photometric system is H_R = 12.50 +/- 0.12, assuming a phase-relation slope parameter G = 0.24 +/- 0.11.

NOTE: These ‘Central Bureau Electronic Telegrams’ are sometimes superseded by text appearing later in the printed IAU Circulars.

(C) Copyright 2022CBAT
2022 April 21 (CBET 5116) Daniel W. E. Green

Fig.2 – Curva di luce di (2860) Pasacentennium ottenuta dall’Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese – MPC Code 104