L’Unione Astrofili Napoletani lancia la rubrica “Donne in Astronomia”

24 Novembre 2023 / Commenti disabilitati su L’Unione Astrofili Napoletani lancia la rubrica “Donne in Astronomia”

Galassia Astrofili

L’Unione Astrofili Napoletani (UAN) – delegazione territoriale dell’Unione Astrofili Italiani – ha ideato e realizzato una nuova rubrica, consultabile sul sito web https://www. unioneastrofilinapoletani.it, intitolata “Donne in Astronomia”. La rubrica parlerà, mese per mese, di tutte quelle donne che hanno contribuito allo sviluppo delle Scienze, in particolare dell’Astronomia, dall’antichità ai nostri giorni. 
 
L’idea è nata l’8 marzo 2023 in occasione della “Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza” da parte di socie dell’UAN al fine di studiare e far conoscere a un pubblico più ampio le difficoltà e i successi, le delusioni e le scoperte che hanno contrassegnato la vita di queste donne. 
 
Inizialmente è stata realizzata una brochure, distribuita durante la serata dell’8 marzo 2023, con informazioni su alcune astronome, dalle antiche osservatrici dei fenomeni celesti alle astrofisiche contemporanee. L’idea è stata accolta molto positivamente dal pubblico, per cui ci siamo dette: perché non approfondire ulteriormente e far conoscere le difficoltà e i successi, le delusioni e le scoperte che hanno contrassegnato la vita di queste donne? Da qui l’idea della rubrica che speriamo faccia nascere anche in voi la stessa passione per queste donne straordinarie.
 
La presentazione ufficiale della nuova rubrica è stata fatta, a nome delle socie UAN, da Anna Maria Saccà, segretario alle attività culturali dell’UAN, durante il XIII “AstroUAN_Meeting” che si è svolto sabato 28 ottobre 2023 presso l’Auditorium dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte (Napoli).
 
Vi invitiamo a visitare il sito dell’UAN dove troverete le prime biografie e alcuni riferimenti bibliografici per approfondire la conoscenza circa la vita di queste donne e le loro opere. Il mese di novembre 2023 è dedicato a Maria Cuniz, astronoma degli inizi del 1600, autrice dell’opera “Urania propitia, sive Tabulae Astronomicae mirè faciles” (https://www.unioneastrofilinapoletani.it/it/donne-in-astronomia/).
 
a cura di Anna Maria Saccà, segretario culturale dell’Unione Astrofili Napoletani (UAN)