Europlanet Science Congress, l’edizione 2021 sarà online

L’edizione 2021 dell’Europlanet Science Congress, dedicato alle scienze planetarie, si svolgerà in modalità online dal 13 al 24 settembre, a causa del perdurare della pandemia da Covid-19. Per il secondo anno consecutivo, il Comitato scientifico organizzatore opta per la tipologia di incontro virtuale, in grado di rendere più facile e ampia la partecipazione degli studiosi, e – forte della precedente esperienza – propone un format “ibrido”, che include attività dal vivo e asincrone, con l’obiettivo di offrire ai partecipanti un incontro semplice, inclusivo, flessibile, un’occasione unica di crescita, di scambio di esperienze e di interazione sui temi delle scienze planetarie e delle missioni spaziali.

Precedentemente noto come European Planetary Science Congress, l'Europlanet Science Congress è 
l'incontro annuale della Europlanet Society: il più importante meeting di scienze planetarie in Europa e 
attira regolarmente ogni anno circa 1.000 partecipanti, da 15 anni. 

Nelle due settimane del Congresso 2021 i partecipanti potranno seguire attività asincrone, cioè consultare 
materiali scientifici come poster e file video senza vincoli di orario, e prendere parte a eventi “live” per presentare 
i risultati delle proprie ricerche, sviluppare nuove idee e fare rete con gli studiosi che operano nel settore delle 
scienze planetarie. Gli incontri virtuali avranno un taglio molto interattivo e si terranno in lingua inglese. 

Il programma del Congresso è articolato in numerose sessioni, che riguardano la divulgazione, l'educazione e la 
ricerca astronomica nel campo delle scienze planetarie. Una sessione del Congresso è dedicata al ruolo della 
citizen science nella ricerca scientifica, con l'obiettivo di stimolare il confronto sui progetti di citizen science, che 
riescono  ad avere un forte impatto sulla società, di esplorare le loro potenzialità e di sviluppare nuove idee. 

Altre sessioni sono focalizzate sul ruolo delle arti in senso lato – letteratura, scultura pittura, teatro etc – nel 
comunicare le scienze planetarie, sui temi della diversità e dell'inclusione sociale, su altri aspetti educativi e 
sulle collaborazioni  tra astronomi professionisti e astrofili nello studio dei pianeti del Sistema Solare e degli 
esopianeti.

⇒Per maggiori informazioni consultare https://www.epsc2021.eu/home.html