La divulgazione inclusiva dell’astronomia sbarca a Chianciano Terme (SI)

30 Gennaio 2020 / Commenti disabilitati su La divulgazione inclusiva dell’astronomia sbarca a Chianciano Terme (SI)

Eventi Nazionali correnti UAI-Divulgazione

Come comunicare la scienza e, in particolare, l’astronomia alle persone con disabilità? Con questa domanda si apre il secondo convegno nazionale di divulgazione inclusiva dell’astronomia, l’appuntamento annuale dedicato all’esame e allo sviluppo di metodologie divulgative e strumenti per una cultura astronomica “senza barriere”. Il convegno – unico nel suo genere in Italia e nel mondo – si svolgerà dal 7 all’8 marzo a Chianciano Terme (SI) ed è organizzato dal Programma Nazionale “Divulgazione inclusiva” dell’Unione Astrofili Italiani (UAI), con la collaborazione dell’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione – ONLUS (I.Ri.Fo.R).

Il convegno vedrà riunite tutte le Associazioni astrofile dell’UAI impegnate nella divulgazione inclusiva dell’astronomia, ma è aperto alla partecipazione di tutti gli astrofili, delle persone con disabilità ed esperti del settore, dei rappresentanti di enti di ricerca e Università, e di tutti coloro che sono interessati all’argomento. Dal 2016 il programma Nazionale “Divulgazione inclusiva” dell’Unione Astrofili Italiani – in continua crescita -si adopera per rendere l’astronomia accessibile a tutti e ha già sviluppato contatti e collaborazioni con enti istituzionali, associazioni di categoria, associazioni internazionali, con lo scopo di creare e diffondere un approccio consolidato all’inclusione.

Come nella precedente edizione, l’incontro avrà un taglio spiccatamente operativo. I partecipanti verranno suddivisi in gruppi di lavoro, con l’obiettivo di condividere e discutere le buone pratiche acquisite nell’ambito delle attività divulgative rivolte a persone con disabilità sensoriali, motorie e intellettive/cognitive. Si passerà poi a sviluppare nuove metodologie e strumenti e a definire gli obiettivi operativi del prossimo anno. I lavori si chiuderanno con la presentazione dei risultati prodotti da ogni gruppo di lavoro.

Novità di quest’anno, le attività di divulgazione aperte al pubblico e alle scuole del territorio grazie al coinvolgimento della comunità locale. In particolare, sabato mattina verranno offerte agli studenti attività pratiche di astronomia, mentre sabato pomeriggio si terrà la conferenza “Pianeti, asteroidi e meteoriti” aperta al pubblico generico e totalmente accessibile alle persone con disabilità, a cura dell’Associazione Astrofili Bolognesi (AAB) e dell’Associazione Cernuschese Astrofili (ACA). I disabili visivi potranno manipolare la collezione di meteoriti dell’ACA, mentre i disabili uditivi potranno seguire con efficacia l’attività grazie agli interpreti LIS. In serata sarà possibile visitare la mostra di strumenti tattili di astronomia e osservare il cielo mediante telescopi opportunamente modificati e rese fruibili ai disabili. Il convegno sarà insomma anche un’occasione per mettere in pratica le buone pratiche di divulgazione inclusiva e per offrire alle persone con disabilità la possibilità, normalmente preclusa, di provare l’emozione della scoperta del cielo.

In programma, inoltre, l’attività di formazione pratica “l’approccio alla disabilità nel rapporto educativo” a cura dall’I.Ri.Fo.R. Il convegno si configura quindi come momento privilegiato di riflessione, di confronto e di aggiornamento per gli “addetti ai lavori” e segnerà un ulteriore passo in avanti nello sviluppo di un’astronomia accessibile a tutti. Il materiale prodotto in occasione dell’incontro confluirà sul sito del gruppo dell’UAI (www.uai.it/stellepertutti), che già raccoglie molti contributi originali in materia di divulgazione inclusiva dell’astronomia.

⇒Per partecipare al Convegno è necessario prenotarsi compilando il modulo al seguente link entro il 21 febbraio:  https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdx4Of3xIAstwo2IjkQdfdWbvFgI7rJqFMKPqbVisF87I_QeA/viewform

⇒Maggiori informazioni e il programma del convegno sono disponibili su:  https://www.uai.it/stellepertutti/informazioni-e-modulo-di-registrazione-al-convegno-2020/