Al Parco astronomico di Rocca di Papa il primo corso sull’osservazione delle comete

20 Luglio 2019 / Commenti disabilitati su Al Parco astronomico di Rocca di Papa il primo corso sull’osservazione delle comete

Eventi Nazionali correnti UAI-Ricerca

Sabato 7 settembre 2019

Ore 9:00

  • Accreditamento partecipanti
  • Cerimonia di benvenuto

Dalle ore 10:00

  • Perché osservare le comete – Carmen Perrella
  • Cosa occorre per osservare comete (strumenti, software, ecc…) – Dario Castellano
  • La tecnica di ripresa di oggetti con elevato moto proprio – Adriano Valvasori
  • Le riprese con Osservatori in remoto – Adriano Valvasori

ore 13:00 – Pausa pranzo a carico di ciascun partecipante

Dalle ore 15:00

  • Il pre-trattamento e l’allineamento delle immagini sulla cometa – Dario Castellano
  • Fotometria di chiome cometarie (strumenti, filtri, software) – Roberto Trabatti
  • Tecniche di elaborazione di immagini (metodi e risultati) – Dario Castellano
  • Analisi delle curve di luce e parametri fotometrici – Giannantonio Milani
  • Spettrografia (ripresa e analisi) – Lorenzo Franco 

Ore 18:00

  • Esercitazioni guidate. Tutor: Giannantonio Milani, Roberto Trabatti, Adriano Valvasori

ore 19:30 – Cena a carico di ciascun partecipante

Ore 21:00

  • Osservazioni in osservatorio – Giannantonio Milani, Roberto Trabatti, Dario Castellano
  • Laboratorio di astronomia in tempo reale sulle immagini ottenute (o su immagini d’archivio in caso di cielo coperto) – Giannantonio Milani, Roberto Trabatti, Dario Castellano, Adriano Valvasori

Domenica 8 settembre 2019

Dalle ore 10:00

  • La misura astrometrica (strumenti, software, cataloghi, come e dove inviare le misure) – Paolo Bacci
  • Morfologia di una cometa e modellizzazione della coda (synchrone, syndyne, il tool di winafrho) – Giannantonio Milani
  • Foto a colori (ripresa ed elaborazione) – Adriano Valvasori

Ore 13:00

  • Consegna attestati di partecipazione
  • Termine dei lavori e saluti

Ci si riserva di apportare eventuali e opportune variazioni al programma, anche con breve preavviso.


In caso di avversità meteo si terranno esercitazioni di elaborazioni e analisi delle immagini di archivio

Si suggerisce ai partecipanti di portare con sè il proprio PC per poter svolgere attività pratiche (singole o a piccoli gruppi) di laboratorio su analisi di immagini e dati.


Come raggiungere il Parco Astronomico (via Lazio n.14 – loc. Vivaro/Domatore, Rocca di Papa)

Esclusivamente con mezzo privato.

Se se si usa un navigatore satellitare, inserire:

  • Rocca di Papa (Roma), via Lazio
  • in alternativa: Rocca di Papa (Roma), località Domatore

Oppure alla stazione ferroviaria Roma-Termini è possibile prendere il treno per Frascati; poi per raggiungere il Parco Astronomico:

  • prendere un taxi
  • oppure car-sharing con altri partecipanti in orari predefiniti e/o concordati.

Coordinate geografiche del Parco astronomico “Livio Gratton”:
Latitudine: 41º 44′ 58″ N – Longitudine: 12º 46′ 13″ E – Altitudine: 550 mt s.l.m.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visualizzazione ingrandita della mappa

 


Alcuni degli alloggi in zona nella pagina seguente…