COVID-19: risorse per le associazioni e gli osservatori

*** Aggiornamento del 1/6/2021 ***

Alla luce delle nuove disposizioni normative, in particolare le “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali” della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 20 maggio 2021 – sezione “Musei, archivi, biblioteche e luoghi della cultura” – trasmesse al Presidente del Consiglio e al Ministro della Salute affinché possano essere adottate con ordinanza in attuazione dell’articolo 12 del Decreto-legge 65/2021 “Misure urgenti relative all’emergenza epidemiologica da COVID-19, UAI e PLANIt rendono disponibile a questo link una versione del documento con le linee guida suggerite aggiornata nei riferimenti normativi. Resta invariato il documento di buone pratiche operative di cui al precedente avviso del 9/6/2020.

 

*** Avviso del 9/6/2020 ***

L’Unione Astrofili Italiani e l’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) hanno congiuntamente definito delle linee guida suggerite per la ripresa delle attività in sedi sociali, Osservatori e Planetari. Queste linee guida sono state sviluppate da un gruppo di lavoro congiunto con rappresentanti di delegazioni UAI e di PLANit, tenendo conto del DPCM del 17/05/2020 e delle disposizioni in esso contenute per strutture analoghe a osservatori e planetari.

Il documento delle linee guida suggerite è disponibile a titolo indicativo per tutte le associazioni e gli osservatori a questo link.

Il gruppo di lavoro ha anche raccolto delle buone pratiche operative per la gestione di attività delle associazioni e degli osservatori, ma che possono essere utili anche a gruppi privati che svolgono attività osservative. Queste pratiche sono in continua evoluzione in seguito all’accumulo di esperienze sul campo. Il documento delle buone pratiche operative è disponibile a questo link.

Per suggerimenti o commenti si prega di scrivere a amministrazione@uai.it