Giovedì, 31 Gennaio 2019 17:46

Cielo del mese di febbraio 2019

Cielo del mese



ll Cielo del Mese UAI e'
 uno strumento utile e sempre aggiornato a disposizione di tutti gli appassionati, sia p
er imparare a muovere i primi passi dell’osservazione astronomica ad occhio nudo o con l'aiuto del binocolo e del 

 

 

IN EVIDENZA
OCCULTAZIONE DI SATURNO DA PARTE DELLA LUNA

 

 

PER PRIMA COSA IL CIELO SERENO: il meteo e il seeing

SOLE: La durata del giorno aumenta di 1 ora e 11 minuti dall'inizio del mese.

LUNA : Luna Nuova il 4 febbraio. La Luna Piena del 19 febbraio sarà anche la Superluna più grande del 2019.

Tabella delle fasi lunari e diagramma di librazione 


Passi sulla Luna: Schickard

 

LE MAREE Igrafici che esprimono le variazioni del livello del mare dovute alla marea astronomica. I grafici sono relativi ai principali porti italiani (17 località).

PIANETI

Mercurio: poco dopo il tramonto del Sole
Venere: al mattino presto prima del sorgere del Sole
Marte: rimane visibile ad ovest nelle prime ore della notte
Giove: al mattino presto, prima dell’alba
Saturno: Il 2 febbraio Saturno sarà occultato dalla Luna (v. paragrafo “congiunzioni”).
Urano:  il pianeta è ancora osservabile nelle prime ore della notte
Nettuno: il pianeta è ormai praticamente inosservabile
Plutone: il pianeta è ormai praticamente inosservabile

CONGIUNZIONI

Luna - Saturno : la Luna occulta Saturno il 2 febbraio ore 06:25)
Luna - Mercurio : la sera del 5 febbraio
Luna - Marte : La sera del 10 febbraio 
Venere - Saturno : al mattino presto del 18 febbraio
Luna - Giove : nelle ultime ore della notte tra il 26 e il 27 febbraio

COSTELLAZIONI


OSSERVARE LA STAZIONE SPAZIALE :
gli orari dei passaggi dalle varie località italiane


OSSERVARE LA STAZIONE SPAZIALE CINESE TIANGONG 2  NB:  La Tiangong 2  il cui lancio è avvenuto il 15 settembre del 2017, ha sostituito la Tiangong 1 ormai dismessa.


UNA NUOVA PAGINA MOLTO INTERESSANTE
Quante sono le costellazioni zodiacali
12, 13 o ... molte di più ? Scoprilo cliccando qui. 

OSSERVIAMO LE STELLE DOPPIE AL TELESCOPIODelta Orionis


OSSERVARE GLI IRIDIUM FLARES
:
tutti gli orari per individuarli


METEORE
 
a cura di Enrico Stomeo


COMETE DEL MESE
 
a cura di Adriano Valvasori


ASTEROIDI E PIANETI NANI
 
a cura di Carlo Muccini 

PER CONSULTARE LA VERSIONE COMPLETA DEL CIELO DEL MESE DI FEBBRAIO 2019

Pubblicato in UAI NEWS

logo gab 2 trasparente - delegazione uai

 

Il G.A.B. – Gruppo Astrofili Beneventani - delegazione UAI - organizza nell’ambito degli eventi di “Dal noce di S. Giovanni al noce delle janare”
del distretto culturale “Per terre, per bellezza e per santità” nei giorni 6, 7 e 8 luglio 2018 - Palazzo Paolo V, corso Garibaldi, Benevento - la mostra:

In viaggio con Cassini, alla scoperta di Saturno, dalle prime osservazioni alle più recenti esplorazioni.

 In occasione della sesta edizione di della manifestazione Occhi Su Saturno l’Associazione Stellaria, con la collaborazione dell’ IAPS dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, ha realizzato la mostra itinerante “In Viaggio con Cassini”. La mostra, partendo dalle prime scoperte astronomiche dello scienziato Cassini, accompagna le ultime fase della vita della sonda Cassini, conclusa il 15 settembre con un tuffo nell’atmosfera del pianeta.

Interventi di esperti del G.A.B. – Gruppo Astrofili Beneventani permetteranno di avvicinare il pubblico alla conoscenza delle missioni interplanetarie e delle meravigliose peculiarità di Saturno, il “signore degli anelli”. I telescopi del G.A.B. saranno disponibili a seconda delle condizioni ambientali, per passare dalla teoria alla visione diretta.


Gli interventi:

venerdì 6 luglio
ore 18:30 A bordo della Cassini – a cura di Simona Di Rubbo

sabato 7 luglio
ore 11:30 Saturno: i segreti svelati grazie alla sonda Cassini – a cura di Maria Ida Moretti
ore 18:30 Come osservare Saturno – a cura di Dario Castellano e Yuri Di Gioia

domenica 8 luglio
ore 18:30 A bordo della Cassini – a cura di Simona Di Rubbo

 

I pannelli in esposizione:

in-viaggio-concassini

Pannello 1 – Presentazione, Crediti e Patrocini.
Pannello 2 – G.D.Cassini
Pannello 3 – Il pianeta Saturno – Informazioni generali sul pianeta
Panello 4 – La sonda Cassini-Huygens – Descrizione sonda, strumenti e partecipazione italiana
Panello 5 – Il Viaggio della missione Cassini-Huygens
Panello 6 – Saturno, la sua atmosfera e i poli
Pannello 7 – Gli anelli di Saturno
Panello 8 – Le Lune di Saturno
Pannello 9 – Teti, Dione, Rea e Giapeto,
Pannello 10 – Encelando
Pannello 11 – Titano, il lander Huygens
Panello 12 – Tecnologia Italiana

Per maggiori informazioni e contatti: www.gruppoastrofilibeneventani.it - info@gruppoastrofilibeneventani.it


logo lamparelli infissi

Pannelli realizzati grazie al contributo della Lamparelli Infissi

 

 Distretto culturale "Per terre, per bellezza e per santità"
https://www.facebook.com/perterreperbellezzaepersantita/

Pubblicato in ASTRO NEWS
Venerdì, 25 Maggio 2018 14:12

23 giugno - Occhi su Saturno 2018.

Occhi su Saturno 2018

Manca un mese all’iniziativa nazionale!

23 giugno – Occhi su Saturnoe su Giove, Venere e Marte!

All’inizio di un' estate favorevole alle osservazioni planetarie, una serata con tanti eventi in tutta Italia dedicati al pianeta Saturno, il signore degli anelli, e agli altri pianeti osservabili in orario serale.
 
L’evento è promosso dall’Associazione Stellaria in collaborazione con l’UAI.
 
INVITIAMO LE ASSOCIAZIONI ASTROFILI LOCALI AD ADERIRE ALL'INIZIATIVA SEGNALANDO LA PROPRIA PARTECIPAZIONE.
 
Per sapere come, è sufficiente seguire le indicazioni al link : 
http://divulgazione.uai.it/index.php/Occhi_su_Saturno_2018
 
 Commissione Divulgazione UAI
 
Pubblicato in UAI NEWS

acquapendente

Venerdì 1 settembre è in programma la prossima visita all'Osservatorio Astronomico Monte Rufeno di Acquapendente (VT).

L'occasione sarà il gran finale della missione interplanetaria "Cassini-Huygens"prevista il 15/09/2017, quando la sonda si tufferà nell'atmosfera del pianeta Saturno dopo un viaggio di oltre 23 anni: "Saturno, il gran finale" un omaggio all'osservazione del pianeta più bello del Cielo ed alla conoscenza della missione che l'ha studiato più da vicino! L’appuntamento è alle ore 18:30 direttamente in Osservatorio: per arrivare in orario è consigliato mettersi in viaggio dal centro abitato di Acquapendente alle ore 17:50 circa.

La serata inizierà con l'osservazione del Sole al telescopio, seguirà un viaggio nel Sistema Solare in scala con presentazione in sala multimediale, quindi lezione al planetario ed infine osservazioni notturne al telescopio ed al microscopio. E' importante dotarsi di scarpe comode,  acqua da bere, cena al sacco e torcia elettrica per il rientro in notturna. 

E' importante la massima puntualità ed effettuare prima la PRENOTAZIONE per e-mail a nuovapegasus@hotmail.it
La prenotazione dovrà essere confermata da una nostra e-mail di risposta.
 
Per ulteriori informazioni:
Tel. 347-5100003  
 
Di seguito le indicazioni stradali per raggiungere l'osservatorio, da tenere a portata di mano per consultarle durante il viaggio (NON usare i navigatori satellitari con GPS):

Per chi proviene dal centro di Acquapendente: si prosegue per circa 3,5 km sulla Strada Statale Cassia in direzione Siena; dopo il ponte sul fiume Paglia, si gira alla prima strada asfaltata sulla destra, all'altezza dell'agriristoro “Le Roghete”; a questo punto, lasciando l'agriristoro alla propria sinistra, si prosegue per circa 600 metri sulla strada asfaltata e subito dopo un ponticello in pietra, si gira a sinistra su strada sterrata seguendo le indicazioni “Osservatorio Astronomico”; si prosegue quindi per circa 5 km, senza mai svoltare dalla strada principale e continuando a seguire le indicazioni "Osservatorio Astronomico", fino ad una sbarra sulla destra ed un parcheggio sulla sinistra; a questo punto lasciare l’auto e proseguire a piedi per circa 900 metri seguendo le indicazioni “Osservatorio Astronomico”.
Dal centro di Acquapendente occorrono complessivamente 40 minuti: 20 minuti d’auto e 20 minuti a piedi. Per chi proviene da Nord: dalla Strada Statale Cassia in direzione Roma, 300 metri prima del ponte sul fiume Paglia, si gira a sinistra su strada asfaltata all'altezza dell'agriristoro "Le Roghete" seguendo poi le indicazioni come riportate sopra. Dalla Strada Statale Cassia occorrono complessivamente 35 minuti: 15 minuti d'auto e 20 minuti a piedi.
 

"Nuova Pegasus"
Associazione Scientifica Astronomica
Via Postierla, 59
I-05018 Orvieto (TR), ITALY
C.F.  90013960555
P.IVA 01490940556
Tel. e Fax +39-0761.1762219
GSMmobile +39-347.5100003
E-mail: nuovapegasus@hotmail.it
Sito: www.nuovapegasus.it
 
 
 
 
Pubblicato in ASTRO NEWS
Mercoledì, 28 Giugno 2017 15:18

Occhi su Saturno - VI edizione

 occhi-su-saturno

Osservare il pianeta più bello del Sistema Solare e soprattutto avvicinarsi all’astronomia ricordando la figura di un grande astronomo italiano: Gian Domenico Cassini, grande studioso di Saturno.

Giunta nel 2017 alla sua sesta  edizione “Occhi Su Saturno” è una grande iniziativa diffusa in tutta Italia grazie alla collaborazione di associazioni astrofili, singoli appassionati, osservatorio astronomici e planetari. Nata nel 2012 da un’idea dell’associazione di promozione sociale Stellaria di Perinaldo per celebrare i 300 anni dalla scomparsa di Gian Domenico Cassini, il grande astronomo del ‘600 nato proprio nel piccolo borgo ligure. Cassini fu un grande osservatore di Saturno di cui scoprì ben 4 satelliti e una “divisione” tra gli anelli che ancora oggi porta il suo nome, quale miglior modo per celebrarlo se non permettere a tutti di osservare dal vivo questo magnifico pianeta?

Questa estate Saturno sarà protagonista di innumerevoli osservazioni a tutti i livelli, amatoriali e professionali.

Sono infatti in corso le ultime orbite della sonda Cassini, che a settembre terminerà la sua lunga missione (iniziata nel 2004) tuffandosi nell’atmosfera del pianeta. E mentre in rete possiamo cercare le spettacolari immagini provenienti dalla sonda, anche da Terra saranno possibili osservazioni di grande suggestione. Il pianeta dopo l’opposizione del 15 giugno scorso, si trova ancora in condizioni ottimale per ammirarlo al telescopio

L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio della Società Astronomica Italiana, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, dell’Agenzia Spaziale Italiana, dell’Unione Astrofili Italiani e dell’European Astrosky Network.

L’organizzazione è curata dall’Associazione Stellaria di Perinaldo, paese natale di G.D.Cassini, in collaborazione con l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali (IAPS) di Roma con il prezioso supporto di decine di osservatori astronomici, planetari e gruppi di appassionati di tutta Italia. Nella prima edizione, nel 2012, sono stati 49 gli eventi organizzati in 14 regioni italiane, nel 2013 si sono raggiunti i 108 eventi in 19 regioni italiane ed in Svizzera che hanno coinvolto migliaia di persone in tutta la penisola.

L’UAI - Unione Astrofili Italiani – invita tutte le associazioni astrofili a partecipare con le proprie iniziative pubbliche inserendole nel sito Reteastrofili.it, dove chi desidera assistere alle osservazioni puo' trovare l'evento più vicino alla propria residenza.

 Il cielo del mese di luglio 2017: http://divulgazione.uai.it/index.php/Cielo_di_Luglio_2017#PIANETI

L'iniziativa fa parte del Calendario UAI 2017

 

Pubblicato in UAI NEWS
Mercoledì, 03 Giugno 2015 20:43

Sabato 20 Giugno 2015 - ‏ Occhi su Saturno

Un'iniziativa nazionale, giunta alla quarta edizione, che vi permetterà di osservare il pianeta più elegante del Sistema Solare e di avvicinarvi all'astronomia ricordando la figura di un grande astronomo italiano: Gian Domenico Cassini, grande studioso di Saturno ed a cui è dedicata la sonda spaziale che sta tuttora viaggiando intorno al pianeta con gli anelli. A questo link potete trovare ulteriori informazioni.

L’appuntamento è previsto direttamente in Osservatorio alle 19:45 per la serata dedicata a Saturno.

E' importante dotarsi di scarpe comode, cena al sacco, acqua da bere e torcia elettrica per il rientro in notturna.

Per raggiungere l’osservatorio dal centro di Acquapendente si prosegue per circa 3,5 km sulla Strada Statale Cassia in direzione Siena e, dopo il ponte sul fiume Paglia, si gira a destra su strada asfaltata seguendo le indicazioni “Osservatorio Astronomico”. Dopo 500 metri ed un ponticello in pietra, si gira a sinistra su strada sterrata continuando a seguire le indicazioni per l'“Osservatorio Astronomico”. Si prosegue poi per circa 5 km, senza mai lasciare la strada principale, fino ad una sbarra sulla destra ed un parcheggio sulla sinistra. A questo punto lasciate l’auto e proseguite a piedi per circa 800 metri seguendo le indicazioni “Osservatorio Astronomico”. Dal centro di Acquapendente occorrono complessivamente 40 minuti: 20 minuti d’auto e 20 minuti a piedi.

Per chi proviene da Nord, sulla Strada Statale Cassia in direzione Roma, 300 metri prima del ponte sul fiume Paglia, si gira a sinistra seguendo le indicazioni “Osservatorio Astronomico”. Dalla Strada Statale Cassia occorrono complessivamente 35 minuti: 15 minuti d'auto e 20 minuti a piedi.

E' importante la massima puntualità ed effettuare prima la PRENOTAZIONE per e-mail.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
Tel. 347-5100003 346-1539021
E-mail: nuovapegasus@hotmail.it


Cieli sereni e bui a tutti!

"Nuova Pegasus"
Associazione Scientifica Astronomica
Via Postierla, 59
I-05018 Orvieto (TR), ITALY
C.F. 90013960555
Tel. e Fax +39-0761.1762219
GSMmobile +39-347.5100003
E-mail: nuovapegasus@hotmail.it
Sito: www.nuovapegasus.it

Pubblicato in ASTRO NEWS
TOP