Lunedì, 31 Dicembre 2018 15:57

Cielo del mese di Gennaio 2019

Cielo del mese



ll Cielo del Mese UAI e'
 uno strumento utile e sempre aggiornato a disposizione di tutti gli appassionati, sia p
er imparare a muovere i primi passi dell’osservazione astronomica ad occhio nudo o con l'aiuto del binocolo e del 

 

 

IN EVIDENZA

- TUTTI I DATI SUL FENOMENO, ORARI, APPROFONDIMENTI, CURIOSITA' AL LINK : 

Nota : L'eclissi si verificherà prima dell'alba del 21 gennaio!

Il fenomeno quindi andrà seguito nella ultime ore della notte tra il 20 e il 21 gennaio (e non la sera del 21)

 

 

PER PRIMA COSA IL CIELO SERENO: il meteo e il seeing

SOLE: La durata del giorno aumenta di 48 minuti dall'inizio del mese.

LUNA : Luna Nuova il 6 gennaio

Tabella delle fasi lunari e diagramma di librazione 


Passi sulla Luna: Piccolomini  

 

LE MAREE Igrafici che esprimono le variazioni del livello del mare dovute alla marea astronomica. I grafici sono relativi ai principali porti italiani (17 località).

PIANETI

Mercurio: nei primi giorni dell’anno c’è qualche possibilità di individuare il pianeta al mattino presto
Venere:il 6 gennaio Venere raggiunge la massima elongazione dal Sole
Marte: lo possiamo osservare a Sud-Ovest al calare dell’oscurità
Giove: lo possiamo osservare a Sud-Est prima del sorgere del Sole
Saturno:  il 2 gennaio il pianeta è in congiunzione con il Sole, e rimane pertanto inosservabile per alcune settimane.
Urano:  nel corso delle prime ore della sera il pianeta culmina a Sud
Nettuno: è ancora osservabile per breve tempo sull’orizzonte occidentale, poco dopo il tramonto del Sole
Plutone: Plutone è inosservabile: l’11 gennaio si trova infatti in congiunzione con il Sole

CONGIUNZIONI

Luna – Venere: di ritorno dai festeggiamenti di Capodanno, poco prima dell’alba 
Luna – Giove: poco prima del sorgere del Sole del 3 gennaio
Luna – Mercurio: il 4 gennaio una esilissima falce lunare sorge poco prima di Mercurio, molto basso sull’orizzonte a Sud-Est
Luna – Marte: prima del sorgere del Sole, il 12 gennaio 
Mercurio – Saturno: la mattina del 13 gennaio
Giove - Venere: la mattina del 22 gennaio, prima dell’alba
Luna - Giove - Venere: la mattina del 31 la Luna calante, Giove e Venere sorgono allineati sull’orizzonte orientale 

 

COSTELLAZIONI


OSSERVARE LA STAZIONE SPAZIALE :
gli orari dei passaggi dalle varie località italiane


OSSERVARE LA STAZIONE SPAZIALE CINESE TIANGONG 2  NB:  La Tiangong 2  il cui lancio è avvenuto il 15 settembre del 2017, ha sostituito la Tiangong 1 ormai dismessa.


UNA NUOVA PAGINA MOLTO INTERESSANTE
Quante sono le costellazioni zodiacali
12, 13 o ... molte di più ? Scoprilo cliccando qui. 

OSSERVIAMO LE STELLE DOPPIE AL TELESCOPIODelta Orionis


OSSERVARE GLI IRIDIUM FLARES
:
tutti gli orari per individuarli


METEORE
 
a cura di Enrico Stomeo


COMETE DEL MESE
 
a cura di Adriano Valvasori


ASTEROIDI E PIANETI NANI
 
a cura di Carlo Muccini 

PER CONSULTARE LA VERSIONE COMPLETA DEL CIELO DEL MESE DI GENNAIO 2019

Pubblicato in UAI NEWS
Lunedì, 06 Febbraio 2017 20:41

10 -11 febbraio: Eclisse di penombra di Luna

Trattandosi di una eclissi di sola penombra, il fenomeno non sarà particolarmente eclatante. Tuttavia sarà possibile notare un leggero calo di luminosità del disco lunare. 

L’eclisse è visibile in Italia e nel resto d’Europa. Inoltre è visibile in Africa, nella parte orientale nell’America del Nord e del Sud e in quella occidentale dell’Asia.
La magnitudine della penombra è 1.014.

Invitiamo gli appassionati  a riprendere immagini prima e durante il fenomeno per verificare l'entità della diminuzione di luminosità della Luna e  ad inviarcele. Grazie.

Il cielo del mese di febbraio 2017

Le fasi dell'eclissi
- La Luna entra nella penombra 23:32.2 del giorno 10 febbraio -
- Massimo dell’eclisse : 01:43.9 del giorno 11 febbraio -
- La Luna esce dalla penombra 03:55.5 del giorno 11 febbraio -



Eclissi lunare penombra 11-02-2017

Pubblicato in UAI NEWS

Un’eclisse totale di Sole di grandezza 1.045, durata massima 4m 9.5s, massimo alle ore 2.57 - ora italiana) è visibile nella notte tra l’8 e il 9 marzo. L’Indonesia e l’Oceano Pacifico sono  attraversati dalla fase centrale. Le fasi parziali interessano parte dell’Asia dell’est e gran parte dell’Australia. 


Da varie località E SITI WEB  sono previste trasmissioni in diretta streaming con inizio attorno alle ore 02:00 ora italiana

 



LA PAGINA DEDICATA ALL'ECLISSE NEL SITO DI FRED ESPENAK
SE2016Mar09T 1

Pubblicato in ASTRO NEWS
Lunedì, 18 Gennaio 2016 20:36

Astroturismo

       Logo astroturismo UAI Testata astroturismo

 

     134px-Eclissetobruk




eclisse cile 2019
CILE
ECLISSE TOTALE di SOLE, 2 luglio 2019
 
fotografa il DESERTO di Atacama più bello:
San Pedro, i Geyser del Tatio, i Salar , la Valle della Luna,
le Lagune colorate ,rimani sulla center-line!
Segui la ROTTA delle STELLE a Valle del Elqui,
bevi ilpisco, visita gli osservatori.


TUTTE LE INFORMAZIONI QUI


Contatti: astroturismo@uai.it

Pubblicato in Astroturismo

 Banner luna rossa

Nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 settembre si verificherà un'eclissi totale di Luna, che sarà visibile in Italia e nel resto d’Europa. Inoltre potrà essere osservata in Asia, Africa, nell’Oceano Atlantico e in America. La magnitudine dell’eclissi è 1.2764. 

Il fenomeno avrà luogo prima dell'alba del 28 settembre. La totalità avrà inizio alle 04:11 del mattino.

Osservare la Luna al binocolo specie durante le eclissi di Luna, regala visioni di grande fascino e bellezza.

Informazioni sulle osservazioni pubbliche organizzate dalle associazioni locali saranno disponibili sul sito RETEASTROFILI.

 

Le Fasi dell'eclisse totale di Luna (Orario in ora legale estiva *) 

La Luna entra nella penombra - 02:11:47

La Luna entra nell'ombra - 03:07:11

Inizio della totalità - 04:11:10 

Massimo dell'eclisse - 04:47:07,5 

Fine della totalità - 05:23:05

La Luna esce dall'ombra - 06:27:03

La Luna esce dalla penombra - 07:22:27


( * ) Gli orari e le date sono riferiti al tempo segnato dai nostri orologi per uso civile, corrispondente, in questo periodo, all'ora legale estiva = TMEC (Tempo Medio Europa Centrale) + 1 ora (ovvero: TU (Tempo Universale) + 2 ore).

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ORARI, SIMULAZIONI MAPPE, MATERIALE DIVULGATIVO E SPIEGAZIONI ALLA PAGINA DEDICATA SUL SITO DIVULGAZIONE UAI

Pubblicato in UAI NEWS

L'Unione Astrofili Italiani, in occasione dell'eclisse di Sole del 20 Marzo 2015, ha raccolto in questa pagina una selezione di dirette streaming dell'evento, in modo da parmettere a tutti di seguire questo spettacolare fenomeno astronomico.

Nella tabella seguente vengono riportati, per tre località italiane a diverse latitudini, gli orari di inizio, fase centrale e fine dell'eclisse, nonchè le rispettive altezze del Sole sull'orizzonte e la magnitudine durante il massimo. Gli orari sono espressi in ora locale italiana.

Eclisse Parziale di Sole del 20 marzo 2015
Località Inizio eclisse altezza Massimo altezza Magnitudine Fine eclisse altezza
Milano 09 h 24 m 12 s 29° 10 h 32 m 09 s 37° 0,713 11 h 44 m 02 s 43°
Roma 9 h 23 m 43 s 32° 10 h 31 m 13 s 42° 0,622 11 h 42 m 35 s 47°
Palermo 9 h 20 m 50 s 35° 10 h 26 m 39 s 44° 0,541 11 h 26 m 38 s 51°

 

Immagini in diretta dalle isole Fær Øer - Slooh community observatory

 

Immagini in diretta dall'Osservatorio Astronomico Università di Siena

 

Immagini in diretta dall'Osservatorio LISA - Liceo scientifico G. D. Cassini Genova

Pubblicato in UAI NEWS
Lunedì, 04 Novembre 2013 23:14

Eclisse parziale di sole dal Salento

Parco Astronomico San Lorenzo segnala due dirette web "libere (senza obbligo di registrazione) e gratuite

Domenica 3 novembre un'Eclissi parziale di Sole visibile dal Salento

 eclisseparzialesolesalento.jpg 


Il nuovo Parco Astronomico San Lorenzo, il più grande del Salento e della Puglia
 trasmetterà due dirette web "libere (senza obbligo di registrazione) e gratuite
dai suoi due telescopi "in remoto" collegandosi al sito ufficiale del parco www.astronomiacasarano.it 
 

Questo il link delle due dirette web: http://www.astronomiacasarano.it/direttawebeclissiparzialedisole1nov2013.htm 

 

Una breve descrizione dell'eclissi parziale visile solo dal sud Italia

In attesa di un’altra eclissi parziale decisamente più maestosa, nel 2015, accontentiamoci di osservare un’Eclissi Totale-Anulare di Sole che interesserà praticamente tutta l’Africa.
Come sappiamo, tutte le eclissi sono fenomeni che si possono osservare sulla terra solamente all’interno di una zona ben determinata e calcolabile con larghissimo anticipo. Per ogni eclissi perciò ci sarà una fascia della Terra particolarmente fortunata, altre zone potranno godere di maggiore o minore copertura del Sole da parte della Luna, mentre in un’altra fascia ci saranno le zone più sfortunate.
In questo caso la nostra penisola sarà praticamente tagliata in due parti: tutta la Sardegna, tutta la Sicilia e gran parte dell’Italia Meridionale potrà godere di questo raro evento, superando a stento una percentuale di oscuramento pari al 10%: la zona più fortunata sarà la più meridionale dell’Italia, per intenderci l’Isola di Lampedusa, con un grado di oscuramento pari a 10% alle 14:20 circa.
Dal nuovo Parco Astronomico San Lorenzo di Casarano (Le) saranno trasmesse 2 Dirette Web "libere" (senza registrazione) da 2 Telescopi in remoto, sul sito www.astronomiacasarano.it (dalle ore 14:00).

  
Giuseppe De Filippi - direttore del Parco Astronomico San Lorenzo 
e presidente dell'A.S.L.A. Associazione Astronomica San Lorenzo di Casarano (Le)
Infotel: 328.8356836  -  web: www.astronomiacasarano.it 
 
Pubblicato in ASTRO NEWS
Lunedì, 09 Aprile 2012 22:04

Sito Astroturismo

Astroturismo: pagine per informare sui viaggi astronomici

Logo astroturismo UAI

L'Unione Astrofili Italiani intende portare a conoscenza le iniziative riguardanti i viaggi legati agli eventi astronomici ma non è responsabile dell'organizzazione di alcuno dei viaggi segnalati.

Avendo ricevuto segnalazioni di vari viaggi organizzati da soci e Associazioni di astrofili in occasione di particolari eventi astronomici non osservabili (o osservabili con difficoltà) in Italia, l'UAI,  Unione Astrofili Italiani ha creato un sito dove gli interessati possono trovare indicazioni su queste iniziative turistico/astronomiche.

 
 
 
 
 
 

L'osservazione di una eclissi totale di Sole è probabilmente l'esperienza più entusiasmante per qualunque astrofilo. 
L'organizzazione di un viaggio per poterla ammirare richiede spesso un particolare sforzo organizzativo. E' necessario verificare con molto anticipo le disponibilità delle strutture alberghiere, prenotare gli spostamenti e naturalmente scegliere le località migliori per osservare il fenomeno, sulla base delle statistiche meteo, la logistica e, perchè no, l'interesse turistico.
 
Attraverso questo sito è possibile chiedere notizie e comunicare il proprio interesse per una eventuale partecipazione ad una indimenticabile vacanza astronomica. 

 
 
Testata astroturismo

 

 
 
 
Pubblicato in Astro News (Archivio)
TOP