Domenica, 02 Giugno 2019 20:41

Pianeta Giove: imponenti fenomeni su Macchia Rossa

Scritto da  Marco Vedovato - Ricerca Pianeti UAI - programma Giove
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dalla fine di marzo 2019 si è sviluppata attorno la Grande Macchia Rossa (nel seguito MR) una "disturbance" che all'osservazione appare come un collare scuro che circonda la Macchia Rossa.

giove Figura 1

Una foto (figura 1) di Tiziano Olivetti del 24 aprile 2019, Nord in alto, la mostra con grande chiarezza. Questa foto, assieme alle altre di questo testo, sono con il Nord in alto in accordo alla convenzione della NASA (missione Juno) con cui stiamo collaborando,

La Disturbance strappa una parte delle nubi della SEBs che, in condizioni normali, corrono sempre sul bordo Sud della SEB, trascinate da una veloce corrente (SEBs jet); queste nuvole sono poi deflesse verso latitudini più meridionale dove si immettono in un'altra corrente veloce (NTBs jet). Lo schema in figura 2, tratto dalla medesima foto, schematizza l'andamento dei moti ora descritti.

giove Figura 2

A questo già imponente fenomeno si aggiungono delle interazioni tra la MR e una serie di macchie scure e di "anelli" (circolazioni antiorarie contornate da un alone scuro) che si immettono con moto retrogrado (da destra verso sinistra nelle foto) nella Baia della MR (esempio di figura 3).

giove Figura 3

 

La forma della MR ne risente in modo vistoso, sia con repentine variazioni di lunghezza sia con lo sviluppo di appendici in grado di evidenziare, tra l'altro, la rotazione della MR. Addirittura il giorno 21 maggio 2019 la MR appariva quasi circolare (figura 4, D. Carlish). In figura 5 (tratta da una foto di A. Casely, 22 maggio 2019) un esempio di appendice sul bordo della MR.

 

giove Figura 4

Fig. 4

giove Figura 5

Fig. 5

Tutto questo è riassunto nei video realizzati nel corso di questi mesi, in continuo aggiornamento; si possono vedere in una pagina speciale del sito della Sezione Pianeti:

http://pianeti.uai.it/index.php/Jupiter:_2019_Animated_gif

Stiamo pertanto osservando eventi eccezionali, meritevoli di accurati studi e osservazioni.

Marco Vedovato

Programma Nazionale di Ricerca Pianeti UAI - programma Giove

Letto 187 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP