Mercoledì, 08 Maggio 2019 18:06

Da Patrizia Caraveo un nuovo libro sull'epopea dell'Apollo 11

Scritto da  UAI - Unione Astrofili italiani
Vota questo articolo
(0 Voti)

copertinaSarà in vendita dal 9 maggio “CONQUISTATI DALLA LUNA” l’ultima fatica editoriale di Patrizia Caraveo, astrofisica di fama internazionale, Dirigente di ricerca INAF e Premio Lacchini UAI 2018.

Scritto per i tipi della Raffaello Cortina Editore, nella collana Scienza e idee, il libro si inserisce, a buon diritto, nel novero delle pubblicazioni che intendono rievocare la straordinaria epoca del progetto Apollo.

Da buona divulgatrice la Caraveo offre una panoramica ad ampio raggio del nostro satellite naturale, partendo dalla sua morfologia e dai fenomeni che lo riguardano, senza quindi limitarsi al mero, per quanto straordinario, evento dello sbarco avvenuto nel 1969 e senza trascurare il fatto che è stato il grande Galileo Galilei a svelarci il vero volto di questo affascinante corpo celeste.

Un intero capitolo, il secondo, è dedicato ad un exursus storico che riporta credenze e aneddoti che riguardano la Luna dal 1600 fino alle soglie del XX secolo in racconti fantastici, romanzi di fantascienza e nei primi passi del cinema.

Nei capitoli 3, 4 e 5 si affronta l’epopea della corsa nello spazio che vide il confronto, non solo tecnologico, tra USA e URSS e che si risolse con l’affermazione definitiva, quanto al primato di portare un uomo sulla Luna, della prima. Impressionante e veramente utile il resoconto che l’autrice ci offre con riguardo agli uomini e alle tecnologie che hanno reso possibile l’impresa.

Il sesto capitolo è dedicato ai risultati scientifici raggiunti nel corso delle varie missioni, fino all’Apollo 17, a partire dallo studio dei campioni messi a disposizione di varie istituzioni sparse in tutto il mondo.

Il settimo ed ultimo capitolo, Rinascimento lunare, dà conto del rinnovato interesse, questa volta da parte delle potenze spaziali emergenti, verso il nostro satellite, non dimenticando le varie missioni NASA e di altre Agenzie realizzate in questi ultimi anni.

Un libro che si legge tutto di un fiato e che ben narra la storia di un’attrazione senza tempo, tanto da rappresentare una summa da vari punti di vista. Un testo che non può mancare non solo nella biblioteca degli astrofili ma anche di chi, in un’unica opera, desideri apprendere tutto ciò che serve per avere un quadro veramente completo delle argomentazioni trattate, peraltro in modo piano, scientificamente corretto ma accattivante.

 

Mario Di Sora

Presidente UAI

 

IMG 9807

Patrizia Caraveo, Premio Lacchini 2018

Letto 145 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP