Stampa questa pagina
Sabato, 09 Marzo 2019 16:24

Alessandro Dimai ci ha lasciato

Scritto da  UAI - Unione Astrofili italiani
Vota questo articolo
(2 Voti)

ADimai

 

E' stato direttore dell'Osservatorio Astronomico del Col Druscie' e del Planetario "Nicolo' Cusano" a Cortina, dedicandosi alla didattica e alla divulgazione dell'astronomia. 

Il programma di ricerca di supernovae, denominato CROSS, ideato e diretto da Dimai, scopre complessivamente, dal 1999 al 2016, 41 supernovae.

Nel periodo che va dal 1999 al 2013 ha scoperto indipendentemente diciotto supernovae: 1999gn, 2001ej, 2002jo, 2005cx, 2008P, 2008ib, 2008ig, 2009bu, 2011fd, 2012M, 2012fs, 2012gf, 2012if: ne ha inoltre co-scoperte quattro: SN2000cr, SN2001gd, SN 2005dl e SN2005dv. Ha scoperto due stelle variabili il 23 giugno 2007 e l'8 febbraio 2013.

Il Minor Planet Center gli accredita la scoperta dell'asteroide 50240 Cortina effettuata il 28 gennaio 2000.

Gli e' stato dedicato l'asteroide 25276 Dimai, scoperto dall'astronomo Vittorio Goretti il 15 novembre 1998

Assieme agli astrofili di Conegliano, ha pubblicato il volume "Profondo Cielo" (Biroma Editore), mentre nel 1997, assieme a Piergiorgio Cusinato, presidente dell'Associazione Astronomica Cortina, ha realizzato  il libro "Hale Bopp la Cometa del Secolo" (La Cooperativa editore).

L'UAI, Unione Astrofili Italiani,  porge le sue sentite condoglianze ai famigliari e ai membri dell'Associazione Astronomica Cortina.

Letto 543 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti