Domenica, 21 Ottobre 2018 20:58

Il Presidente UAI Mario Di Sora invitato per un seminario di aggiornamento tecnico-legislativo per il personale di Trenitalia a Roma

Scritto da  UAI - Unione Astrofili italiani
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il Presidente UAI Mario DI SORA ha tenuto il 2° seminario sull’inquinamento luminoso, organizzato dall’Ing. Luca FRATINI della Direzione Tecnica di TRENITALIA, per tecnici e responsabili delle politiche ambientali della società.

L’incontro, che si è svolto a Roma il 3 ottobre, ha coinvolto 24 partecipanti provenienti da tutta Italia, con una durata di 4 ore.

Dopo l’introduzione dell’Ing. Luca Fratini, che ha illustrato le finalità del seminario per l’aggiornamento tecnico e normativo del personale RSGT e ASGT Ambiente di TRENITALIA, ha preso la parola Mario Di Sora che ha presentato due relazioni: la prima sul fenomeno fisico dell’inquinamento luminoso, le modalità con cui questo si propaga nell’atmosfera, come può rilevato e quantificato in base alle grandezze fotometriche.

La seconda parte del corso si è concentrata sulla legislazione vigente in Italia dopo l’approvazione delle varie leggi regionali varate dal 1997 ad oggi, mettendo a confronto le principali prescrizioni di queste

Durante il corso è stato illustrato anche il funzionamento di luxmetri, luminanzometri ed SQM, strumenti indispensabili per misurare le prestazioni di alcuni tipi di impianti ed il valore di luminosità del cielo notturno.

A conclusione Mario Di Sora ha mostrato i risultati positivi raggiunti in provincia di Frosinone, ma anche in altre zone del Lazio, grazie all’impegno quotidiano dell’Osservatorio di Campo Catino nel controllo del territorio che ha effettuato otre 3.000 interventi dal 2000 ad oggi autonomamente o in collaborazione con Arpa Lazio e vari comandi di polizia locale.

Le numerose le domande poste a seguito delle relazioni dimostrano quanto sia utile organizzare eventi di questo tipo che confermano l’impegno dell’UAI, in campo nazionale, e dell’Osservatorio di Campo Catino in ambito più locale, per fare opera di sensibilizzazione e fornire supporto tecnico e legislativo a tutti i soggetti interessati siano essi enti pubblici o privati, ordini professionali o grandi gruppi del settore trasporti come TRENITALIA che ha confermato, con questa iniziativa, una specifica attenzione alle tematiche ambientali.

ALCUNE FOTOGRAFIE DELL'EVENTO

trenit1

 

tren it2

Letto 108 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP