Mercoledì, 24 Gennaio 2018 20:58

Attività Sezione di Ricerca Asteroidi UAI relativo al periodo Novembre – Dicembre 2017.

Scritto da  Paolo Bacci - Sezione di Ricerca Asteroidi UAI
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'ultimo bimestre del 2017 è stato caratterizzato dalle condizioni meteo non sempre favorevoli e dalle festività che indubbiamente hanno influenzato sull'attività degli astrofili. Ma nonostante ciò sono stati ottenuti importati risultati sia per quanto concerne l'astrometria che la fotometria asteroidale.

Il contributo italiano è stato particolarmente proficuo nell'osservazione dei NEOCP e dei NEA in special modo per i più luminosi.

Grazie alla collaborazione tra vari osservatori siamo riusciti a determinare il periodo di rotazione particolarmente lungo dell'asteroide (69315) 1992 UR2, i cui risultati verranno resi noti in seguito con un apposita UAI-News.

In elaborazione sono i dati relativi 2017 YH1, un PHA scoperto la notte del 20 dicembre 2017 quando aveva una luminosità di 13.9 magnitudini. Oltre alla misure fotometriche di folow-up è stato osservato fotometricamente da vari osservatori che, se pur non sono riusciti a completare la curva di luce, hanno raccolto sufficienti informazioni per la determinazione del periodo di rotazione.

 

Resoconto  asteroidi nov dic

Curva di Luce del PHA 2017 YH1

 

Sul Minor Planet Bulletin sono uscite varie pubblicazioni firmate da astrofili italiani, che prossimamente verranno pubblicate sul sito della sezione asteroidi dell' UAI.

Alcuni lavori svolti dalla nostra sessione verranno presenti da Salvo Pluchino, con due poster, al XIV Congresso Nazionale di Scienze Planetarie che si terrà dal 5 al 9 febbraio a Bormio. Nel primo si parlerà del contributo degli astrofili sulla caratterizzazione di Haumea e la scoperta dell'anello che lo circonda; dell'osservazione del primo oggetto interstellare 1I/ʻoumuamua; e dell'attività di follow-up di NEOCP e NEA. Il secondo poster è dedicato all'asteroide 3122 Florence le cui osservazioni fotometriche multi-banda e lo spettro di riflettanza confermano la classificazione di tipo S e, attraverso il processo di inversione, è stata trovata una soluzione preliminare per l'orientamento del polo di rotazione ed il modello 3D.

Di seguito si riportano i risultati forniti da alcuni osservatoti relativi al periodo Novembre Dicembre 2017.

104 - San Marcello Pistoiese

Osservatori: Paolo Bacci, Martina Maestripieri

Strumentazione: Newton 0,60-m F/4, FOV 35x35, risoluzione 2”/pixel

MPEC Ottenute: 35

2017VA ;2017VE2 ;2017VC2 ;2017VD2 ;2017VB2 ;2017VX14 ;2017VA15 ;2017VZ14 ;2017WP ;2017WC ;2017WB ;2017WE ;2017VD15 ;2017VB15 ;2010WL ;2017WG1 ;2017VN15 ;2017WM1 ;2017WN1 ;2017WR ;2017WS ;2017WW13 ;2017WV13 ;2017WD28 ;2017WR15 ;2017WK15 ;2017XL2 ;2017XH2 ;2017XK1 ;2017XE2 ;2017XF2 ;2017XH1 ;2017XG62 ;2017XJ62 ;2017YE ;2017YH.

Altri asteroidi osservati: 1 NUMERATO

Sessioni curve di luce: 50812, (69315) 1992 UR2, 2017 YH1 (PHA appena scoperto)

Occultazione Asteroidale 482824 (TNO) Negativa

160 Castelmartini (PT), Italy

Osservatori: E. Prosperi, S. Prosperi, M. Jaeger, W. Vollmann

Strumentazione :Schmidt-Cassegrain 0.35-m f/10 + CCD; FOV: 10'x10'; risoluzione: 1",14/pixel

Star Catalog: UCAC-4, Gaia-DR1

MPEC: 13

YW0F1C4 = 2017WC (Nov. 17.71

UT) [MPEC 2017-W42]

YV0C60B = 2017VA15 (Nov. 17.68 UT) [MPEC 2017-W35]

YVB8067

= 2017VZ14 (Nov. 17.67 UT) [MPEC 2017-W34]

YW1AE11 = 2017WD28 (Nov.28.80UT)

[MPEC 2017-W209]

YW94590 = 2017WN15 (Nov.27.04UT) [MPEC 2017-W180]

YXA35D7 =

2017XE2 (Dec. 14.64 UT) [MPEC 2017-X116]

YX254C3 = 2017XW61 (Dec. 17.73 UT)

[MPEC 2017-Y20]

A105CuE = 2017XZ61 (Dec. 17.73 UT) [MPEC 2017-Y25]

A105C8H =

2017XJ62 (Dec. 19.61 UT) [MPEC 2017-Y36]

YXB0A9F = 2017XY61 (Dec. 17.73 UT)

[MPEC 2017-Y23]

YYB9DC0 = 2017YE1 (Dec. 23.86 UT) [MPEC 2017-Y60]

YY28092 =

2017YF1 (Dec. 23.74 UT) [MPEC 2017-Y61]

YY28161 = 2017YH1 (Dec. 23.72 UT) [MPEC

2017-Y70]

97 ASTEROIDI (NEA + Unusuals): 1050 osservazioni

1998WP7; 2000XO8;

2006XY; 2008AX28; 2009SP171; 2014UR116; 2014JC31; 2014YC15; 2015UM67;

2016ND21; 2017QL33; 2017QQ32; 2017SJ33; 2017SL2; 2017SO17; 2017UE45; 2017UL44;

2017UP44; 2017VA15; 2017VC2; 2017VC14; 2017VA15; 2017VM2; 2017VM13; 2017VU;

2017VU14; 2017VZ14; 2017WC; 2017WH2; 2017WL1; 2017WX12; (1627); (1864);(1980);

(2368); (3200); (5189); (7889); (8037); (8567); (11066); (16657); (17182);

(21374); (53430); (68950); (69315); (85628); (85839); (87311); (88188);

(90075); (96590); (99907); (100926); (102528); (136849); (137062); (137805);

(138852); (140158); (142040); (143992); (144898); (152931); (154555); (154589);

(154988); (154991); (159399); (162011); (162273) (162472); (163696); (189173);

(190208); (333888); (333908); (337228); (349928); (415029); (435302); (438430);

(438897); (444584); (457768); (495858); (496005); (496816); (496817); (497176);

(500749); (504680); (504711); (504887); (505178); (505667)

203 GiaGa Observatory

Osservatori Gianni Galli e Sergio Foglia

STRUMENTAZIONE: Schmidt-Cassegrain (C11) 0,28m F/6,86, SBIG ST8XME FOV 24,7' X 16,4' risoluzione 1,93"/pixel (binning 2X2)

MPEC: 15

OSSERVAZIONE DI NEOCP con misure contenute delle seguenti circolari MPEC (n. 15):

2017 VE13, 2017 VV12, 2017 WN1, 2017 WD28, 2017 WH15, 2017 WK15, 2017 WR28, 2017 WU1, 2017 XE2, 2017 YE1, 2017 YH1, 2017 YV, 2017 YN1, 2017 YR4, 2017 YP4

OSSERVAZIONI DI ALTRI OGGETTI:

n. 31 osservazioni di NEO ed altri asteroidi

FOTOMETRIA DI ASTEROIDI:

fotometria (filtro R) di (3200) Phatheon la notte del 15 dicembre

OCCULTAZIONI ASTEROIDALI: nessuna

K41 Vegaquattro Astronomical Observatory,

Osservatore: Valter Luna,

Strumentazione: SC 0,3m f/3.36, FOV 23x15, risoluzione 1,84”/pixel.

MPEC – n. 2

MPEC (W48) – asteroide 2017 VM2 (Daily Orbit Update)

MPEC (X87) – asteroide 2017 XS (Daily Orbit Update)

Osservati n. 3 asteroidi per un totale di 22 misure

K38 Osservatorio: M57 Observatory

Osservatore: Giorgio Baj

Strumentazione: 0.30-m f/5.5 Ritchey-Chretien FOV:28,5'x19'; Campionamento: 2.22"/pix

Circolari MPC: 2

2017.12.17 A105C8E = 2017 XG62 [MPEC 2017-Y34] Apollo

2017.12.20 YY28161 = 2017 YH1 [MPEC 2017-Y70] Apollo

Asteroidi osservati:

2017.11.16 2006 UK Apollo

Curve di Luce:

2017.11.26/27/ (69315) 1992 UR2

2017.12.04/05/06/09/15/16/18/19/20/23/ (69315) 1992 UR2

2017.12.22/24 YY28161 = 2017 YH1

K63 G.Pascoli Observatory , Castelvecchio Pascoli

Osservatore: Roberto Bacci

Strumentazione:Newton 0.40m f3.2 CCD

MPEC: 27

MPEC 2017-V40 2017 VG1

MPEC 2017-V56 2017 VC2

MPEC 2017-V57 2017 VD2

MPEC 2017-W31 2017 VX14

MPEC 2017-W34 2017 VZ14

MPEC 2017-W35 2017 VA15

MPEC 2017-W38 2017 VD15

MPEC 2017-W61 2017 WT

MPEC 2017-W68 2017 VN15

MPEC 2017-W69 2017 WP

MPEC 2017-W72 2017 WW

MPEC 2017-W76 2017 WB1

MPEC 2017-W83 2017 WM1

MPEC 2017-W84 2017 WN1

MPEC 2017-W87 2017 WP1

MPEC 2017-W90 2017 WS1

MPEC 2017-W91 2017 WU1

MPEC 2017-W92 2017 WT1

MPEC 2017-W93 2017 WV1

MPEC 2017-Y23 2017 XY61

MPEC 2017-Y34 2017 XG62

MPEC 2017-Y36 2017 XJ62

MPEC 2017-Y38 2017 YE

MPEC 2017-Y53 2017 YV

MPEC 2017-Y60 2017 YE1

MPEC 2017-Y70 2017 YH1 (PHA)

MPEC 2018-A09 2017 YD8

Curva di luce dell'PHA 2017 YH1 mpec 2017-Y70 con magnitudine di 13,9! in collaborazione con K38 e 104, utilizzate circa 25 ore di sessione fotometrica. Periodo bimodale stimato in 10,16 curva non completamente chiusa.

Gossip : Circolare 2017-W83 con osservazione e misure effettuate da Bacci Paolo e Bacci Roberto da K63 e sempre da Bacci Paolo da 104.

___________

Paolo Bacci Responsabile Sezione di Ricerca Asteroidi UAI

Letto 430 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP