Domenica, 31 Dicembre 2017 15:23

Cielo del mese di Gennaio 2018

Scritto da  Commissione Divulgazione UAI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Cielo del mese



ll Cielo del Mese UAI e'
 uno strumento utile e sempre aggiornato a disposizione di tutti gli appassionati, sia p
er imparare a muovere i primi passi dell’osservazione astronomica ad occhio nudo o con l'aiuto del binocolo e del telescopio, sia come indispensabile guida all'osservazione dell'astrofilo esperto.

Osserva il cielo e condividi con altri questa emozionante esperienza !

 

IN EVIDENZA

NELLA NOTTE TRA L’1 E IL 2 GENNAIO SI VERIFICHERA’ UNA SUPERLUNA

Quella della prima notte del 2018 sarà una Luna davvero “super”: ci sono infatti appena 4 ore e mezza di differenza tra l’istante in cui la Luna si trova al perigeo, il punto di minima distanza dalla Terra, e la fase di Luna Piena.

PER PRIMA COSA IL CIELO SERENO: il meteo e il seeing

SOLEIl 3 gennaio alle ore 07 la Terra si troverà al perielio, cioè alla minima distanza dal Sole, pari a 147.097.245 km.

 

LUNA : Luna Nuova il 17 gennaio

Tabella delle fasi lunari e diagramma di librazione 


Passi sulla Luna: Maurolycus e Barocius


LE MAREE:
i grafici che esprimono le variazioni del livello del mare dovute alla marea astronomica. I grafici sono relativi ai principali porti italiani (17 località).

PIANETI

Mercurio: chi attenderà l’alba del 1° gennaio, in caso di cielo sereno, avrà buone opportunità di individuare Mercurio, sull’orizzonte a Sud-Est
Venere: il pianeta è inosservabile.
Marte: il pianeta rosso è ancora facilmente osservabile a Sud-Est nelle ultime ore della notte
Giove:  Ã¨  visibile a Sud-Est per alcune ore prima dell’alba
Saturno: torna ad essere visibile nel cielo del mattino
Urano: il pianeta è ancora osservabile a Sud-Ovest nelle prime ore della notte
Nettuno: il pianeta è ancora osservabile sull’orizzonte occidentale poco dopo il tramonto del Sole
Plutone: Ã¨  inosservabile

CONGIUNZIONI

Giove – Marte : il 7 gennaio Giove e Marte saranno molto vicini: potremo osservarli a Sud-Est prima del sorgere del Sole.
Luna – Giove – Marte : Ll'11 gennaio la Luna calante sorge seguita da due pianeti, Giove e Marte. 
Saturno – Mercurio : i due pianeti incrociano le loro strade la mattina del 13 gennaio, molto bassi sull'orizzonte orientale
Luna – Saturno – Mercurio : poco prima del sorgere del Sole il 15 gennaio 
Luna – Venere : un evento molto difficile da osservare, essendo passate poche ore dalla Luna Nuova. La sera del 17 gennaio la Luna è ancora vicinissima al Sole e il falcetto lunare è quasi impercettibile. 

 

COSTELLAZIONI


OSSERVARE LA STAZIONE SPAZIALE :
gli orari dei passaggi dalle varie località italiane


OSSERVARE LA STAZIONE SPAZIALE CINESE TIANGONG 2  NB:  La Tiangong 2  il cui lancio è avvenuto il 15 settembre del 2017, ha sostituito la Tiangong 1 ormai dismessa.


UNA NUOVA PAGINA MOLTO INTERESSANTE
Quante sono le costellazioni zodiacali
12, 13 o ... molte di più ? Scoprilo cliccando qui. 


OSSERVIAMO LE STELLE DOPPIE AL TELESCOPIO
Theta 1 Orionis


OSSERVARE GLI IRIDIUM FLARES
:
tutti gli orari per individuarli


METEORE
 
a cura di Enrico Stomeo


COMETE DEL MESE
 
a cura di Adriano Valvasori


ASTEROIDI E PIANETI NANI
 
a cura di Carlo Muccini 

PER CONSULTARE LA VERSIONE COMPLETA DEL CIELO DEL MESE DI GENNAIO 2018

 

Letto 824 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP