Domenica, 12 Febbraio 2017 20:04

Una penombra ad alta visibilità - Le immagini dell’eclissi lunare

Scritto da  Commissione Divulgazione UAI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le immagini dell’eclissi lunare, molto seguita dal pubblico, in attesa di altri eventi nel cielo di febbraio.

Una pagina con le immagini che ci avete inviato - e che ci invierete,  a divulgazione@uai.it


Eclissi lunare di penombra 11-02-17 Paolo Volpini - didascalia AAP 1024px

La visibilità citata nel titolo non si riferisce solo alla osservabilità oggettiva del fenomeno, resa possibile in molte località grazie ad una tregua del maltempo, ma anche al grande rilievo che, come spesso accade per gli eventi lunari, si è verificato sui media.

Le agenzie di stampa e le testate giornalistiche hanno dato ampio risalto alla eclissi della notte tra il 10 e l’11 febbraio.

La pagina Facebook dell’Unione Astrofili Italiani ha registrato circa 30.000 contatti nell’arco di una settimana, e numerose come sempre sono state le visite alle rubriche di approfondimento sul sito della Commissione Divulgazione.

Viene spontaneo riflettere sulle potenzialità che la volta celeste ci consente di sfruttare a vantaggio della promozione dell’astronomia amatoriale.
Nonostante il periodo di “bassa stagione” (le condizioni meteo non invogliano certo il pubblico a partecipare alle osservazioni astronomiche) e il fenomeno non così eclatante – l’eclissi di penombra non può rivaleggiare con la classica “luna rossa” delle eclissi totali – il grande pubblico ha ricevuto le informazioni di base per osservare il fenomeno e la UAI ha avuto una ulteriore possibilità di farsi conoscere ad una platea di milioni di lettori e di visitatori on line.

A dare una mano alla Luna ad attirare l’attenzione sulla volta celeste invernale ci sono stati anche altri corpi celesti, in particolare il passaggio ravvicinato della cometa 45P/Honda-Mrkos-Pajdusakova (ribattezzata dai media “la cometa verde”). Ma molti altri sono gli oggetti e i fenomeni che possiamo osservare e proporre al pubblico che frequenta le nostre associazioni di astrofili.

Venere risplende ad occidente, vicino a Marte che il 27 febbraio sarà in congiunzione con Nettuno. Il prossimo appuntamento è con la congiunzione tra Luna e Giove , nella notte tra il 14 e il 15. Con l’aiuto dell’alta pressione che dovrebbe portare buone condizioni meteo per alcuni giorni, abbiamo l’occasione propizia per dedicarci all’osservazione di questo bel cielo di febbraio 2017 !

  • La rassegna stampa con articoli e immagini dedicati all’eclissi lunare di penombra.

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/spazio_astronomia/2017/02/11/le-immagini-della-luna-in-penombra_de8fe61f-40a9-43da-b727-7be27e6f1b98.html

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/multimedia/photogallery/finestra_stelle/2017/02/11/leclissi-lunare-di-penombra-della-notte-fra-il-10-e-l11-febbraio-2017-in-un-mosaico-di-immagini-di-paolo-volpini-dellassociazione-astrofili-di-piombino_18056cf4-3051-4d91-8406-7ddb177e7733.html

http://www.repubblica.it/scienze/2017/02/10/news/eclissi_lunare_e_passaggio_della_cometa_il_doppio_appuntamento_di_febbraio-157998467/

http://iltirreno.gelocal.it/regione/toscana/2017/02/10/news/in-toscana-torna-lo-spettacolo-dell-eclissi-di-luna-con-la-cometa-1.14855175?ref=fbfti

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/spazio_astronomia/2017/02/09/appuntamento-con-leclissi-e-la-luna-della-neve-_8e1a6395-e8e2-4018-9af7-8b68c1dfce7b.html

http://www.huffingtonpost.it/2017/02/10/eclissi-cometa-coda-verde_n_14672530.html

 

Letto 720 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP