Mercoledì, 04 Maggio 2016 14:11

9 maggio 2016 - Transito di Mercurio sul Sole

Scritto da  Commissione Divulgazione UAI
Vota questo articolo
(0 Voti)

transito

 

Finalmente tra pochi giorni potremo assistere all’evento più atteso del 2016: il transito di Mercurio davanti al Sole, un fenomeno che dall’Italia è stato osservato l’ultima volta nel 2003. 

Dopo tredici anni di attesa sarà quindi possibile puntare i telescopi verso la nostra stella per seguire il movimento del pianeta più interno.
Un tale evento non poteva mancare nel Calendario delle iniziative 2016 promosse dall'UAI - Unione Astrofili Italiani – che propone ogni anno gli appuntamenti tradizionali come Calici di Stelle o il Moonwatch Party, insieme ad eventi di particolare rilievo che possono coinvolgere, insieme agli appassionati, anche un pubblico sempre più ampio.
Come riportato sulla pagina dedicata al transito , il primo contatto avverrà alle ore 13:12 di lunedì 9 maggio e il percorso del pianeta potrà essere seguito fino al tramonto del Sole. Le fasi finali non sono osservabili dall’Italia, con il transito che si conclude quando il Sole si trova sotto l’orizzonte da alcuni minuti.
Nella pagina troverete tutti i dati utili e anche un ricordo dei passati transiti: dal 2003 al 1973, 1970 ,1861, 1631.

PRECAUZIONI DA ADOTTARE PER L'OSSERVAZIONE :

NON USARE BINOCOLI E TELESCOPI SENZA OPPORTUNI FILTRI.

IL SOLE PUO' ESSERE PERICOLOSO PER GLI OCCHI.

Anche per il transito di Mercurio attendiamo un ampio coinvolgimento delle associazioni astrofili.

Una partecipazione ed un impegno, quello degli astrofili, ancora più fondamentale in occasioni come questa, che necessita l’adozione di tutte le misure di sicurezza per osservare il Sole proteggendo la vista di chi pone gli occhi a telescopi e binocoli. La guida di astrofili esperti costituisce un contributo essenziale per avvicinare il grande pubblico all’osservazione del Sole senza correre il rischio di riportare gravi danni alla vista.

L'UAI ha invitato tutte le associazioni ad organizzare iniziative pubbliche per consentire  l'osservazione del transito. Vi invitiamo quindi a consultare il sito reteastrofili.it per trovare la manifestazione più vicina a voi.

 La scheda dell'evento nazionale UAI su Reteastrofili : http://www.reteastrofili.it/evento/?eventid=11020

E DOPO AVER OSSERVATO E FOTOGRAFATO L'EVENTO INVIATECI LE VOSTRE IMMAGINI DEL TRANSITO DI MERCURIO !

Inviate le foto del transito di Mercurio al nostro indirizzo mail:

divulgazione@uai.it

Le migliori immagini saranno pubblicate sul sito UAI e messe a disposizione delle agenzie di stampa.

Si prega di indicare le informazioni che si desiderano pubblicare: autori delle immagini, località di ripresa, eventuale associazione astrofili di appartenenza, dati tecnici (strumenti utilizzati, tempi di scatto, ecc.).

Buone osservazioni e soprattutto CIELO SERENO!


 

Letto 1042 volte

1 commento

Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP