Lunedì, 02 Febbraio 2015 21:45

La SdR Luna collabora con TV giapponese per la ricerca sui TLP

Scritto da  Antonio Mercatali
Vota questo articolo
(0 Voti)

Già da 2 anni e mezzo ormai lo studio dei Fenomeni Transienti Lunari (TLP) è stato avviato dalla SdR Luna con impegno e profitto, tanto che una fra le più importanti Associazioni al mondo, la British Astronomical Association (BAA) espertissima nel settore nella persona del Dott. Tony Cook che coordina il programma di ricerca a livello mondiale, quasi mensilmente vengono studiate e menzionate nelle circolari di ricerca della BAA molte immagini osservative di TLP effettuate dai nostri osservatori appartenenti alla SdR Luna. Finora sono state in tutto ben 158 le riosservazioni proposte dalla Sezione Luna di precise formazioni lunari sotto le stesse condizione di illuminazione solare e di librazione che era esistente al momento che furono osservati sospetti TLP da astronomi anche celebri del passato, riosservazioni queste scelte e proposte prima da Claudio Vantaggiato già Coordinatore del programma TLP, ed ora da Thomas Bianchi attuale Coordinatore della ricerca.

Figura 1

Una verifica di TLP sul cratere Aristarchus, una fra le formazioni lunari più interessate nel passato da questi fenomeni transienti, sequenza di 4 immagini riprese in un intervallo temporale di 48 minuti da Franco Taccogna (Gravina in Puglia, BA).


Ma lo studio di questi fenomeni transienti sta interessando in questo momento anche un’altra importante nazione, il Giappone.
Infatti la compagnia televisiva giapponese NHK World http://www3.nhk.or.jp/nhkworld/ sta inviando in questi giorni alcune troupe televisive a giro per il mondo, e più precisamente in Inghilterra, Spagna, Germania e Stati Uniti. Lo scopo è quello di filmare astronomi non professionisti mentre sono al lavoro ai loro telescopi e stanno facendo osservazioni di TLP, ed il tutto dovrebbe poi produrre un programma televisivo sull’argomento a cura della TV giapponese.
Purtroppo lo staff del programma della NHK World non ha pianificato per il momento riprese in Italia, comunque la SdR Luna UAI parteciperà lo stesso all’iniziativa perchè su specifica richiesta della stessa compagnia televisiva giapponese, la nostra Sezione fornirà una selezione di immagini TLP riprese dai nostri osservatori lunari nel corso dei mesi scorsi.
Un valore in più dunque che va ad arricchire il lavoro svolto in questo campo di ricerca dalla SdR Luna e quindi dall’Unione Astrofili Italiani.

Antonio Mercatali
Responsabile SdR Luna

Letto 988 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP