Pubblicazioni

Pubblicazioni (113)

Encycolopedia of the Solar System, second edition, di Lucy-Ann McFadden, Paul Weissman, Torrence Johnson
ESAURITO

Lucy-Ann McFadden, Paul Weissman, Torrence Johnson
ENCYCLOPEDIA OF THE SOLAR SYSTEM
Second Edition
Academic Press, 2007
pp 966 a colori.
Prezzo di copertina: 82,95
per i Soci UAI: 79,00

 

 

Si tratta di una mastodontica opera di quasi 1000 pagine, aggiornata fino alle ultimissime osservazioni e scoperte, realizzata a più mani e coordinata dai tre Editors McFadden, Weissman e Johnson che operano al Jpl di Pasadena e all'Università del Maryland.
E' difficile riassumere in poche righe il contenuto di un'opera di tale dimensione e accuratezza. Si pensi che il libro è suddiviso in quasi 50 capitoli ciascuno dei quali è scritto da un esperto individuato tra i maggiori nel settore specifico. Si tratta quindi di un'Opera Omnia davvero unica nel suo genere.
Meravigliosamente interessante e completo è il primo capitolo "The Solar System and its Place in the Galaxy" scritto da Paul Weissman. Nei capitoli successivi si passa in rassegna l'origine del Sistema Solare (A. Halliday & J. Chambers), la storia degli studi sul Sistema Solare, magistralmente scritto da David Leverington, per poi passare in rassegna tutti gli oggetti che compongono il Sistema Solare, a partire dal Sole (M.Aschwanden); un capitolo è dedicato al vento solare (J. Gosling). Un capitolo viene dedicato a Mercurio (R. Strom), uno specificamente all'atmosfera di Venere (D. Hunten) ed uno alla sua superficie ed al suo interno (S. Sunrekar & E.Stofan). Si procede quindi alla illustrazione della Terra come pianeta, alla superficie e agli aspetti geologici. Un capitolo è dedicato alle interazioni Sole-Terra, uno specificamente alla Luna, uno agli Near-Earth Objects, ben tre capitoli sono dedicati a Marte, nei quali vengono presentate tutte le missioni spaziali, i siti dove sono atterrate le sonde, gli aspetti geologici, mineralogici e geochimici.
Il monumentale volume procede poi con un capitolo dedicato alla fascia degli Asteroidi, uno che descrive le atmosfere dei pianeti giganti ed uno che ne descrive le parti interne. Dei principali satelliti di Giove e Saturno ci sono dei capitoli specifici, così come sulle strutture di anelli che circondano tutti i pianeti gassosi. Due approfonditi capitoli sono dedicati alle comete ed altri due alla fascia di Kuiper. Gli ultimi capitoli sono dedicati all'osservazione del Sistema Solare in zone spettrali diverse dal visibile, dai raggi X, all'Ultravioletto, fino all'Infrarosso e le Onde Radio. Uno degli ultimi capitoli è dedicato all'Astrobiologia e, finalmente l'ultimo è dedicato ai pianeti extrasolari.
Per tutti coloro che si interessano dello studio del Sistema Solare, è un'opera che non può mancare nella propria biblioteca per lo studio sistematico e la consultazione. Pur essendo scritto a tante mani (oltre cento autori sono stati impegnati nella scrittura di questo libro!), l'opera risulta molto ben integrata e armonica. E' per tale motivo che come UAI abbiamo deciso di promuoverla, nonostante la lingua inglese e la notevole dimensione di pagine e di costo. L'Editore (Academic Press è parte del gigante Elsevier) è di sicura garanzia di qualità.

Emilio Sassone Corsi

 

Domenica, 04 Marzo 2007 01:53

L'esplorazione dello spazio

Scritto da

L'esplorazione dello spazio di G.F. BignamiESAURITO

Giovanni F. Bignami
L'esplorazione dello spazio
Alla scoperta del sistema solare

Il mulino Ed., 2006
136 pp b/n
Prezzo di copertina: € 8,80
Prezzo ai Soci UAI: € 7,80

 

 

 

Nell'anno del cinquantenario dell'avventura spaziale (Sputnik: 4 Ottobre 1957), un libro come questo ripercorre le principali tappe dell'esplorazione spaziale così come vissute da uno scienziato, Giovanni Bignami, che ha partecipato attivamente e da protagonista a questa storia. Dalla corsa tra Stati Uniti e Unione Sovietica per la navigazione interplanetaria, che oggi, alla luce dei mutati assetti socio-politici, sembra infinitamente lontana dalla nostra comprensione, alla conquista della Luna da parte degli americani il fatidico 20 Luglio 1969. Il libro riporta con esattezza quei momenti di grande entusiasmo e meraviglia per un'impresa che, ancora oggi, ha dell'inverosimile.
Un ampio capitolo è dedicato alle missioni su Marte, ai tanti fallimenti, alla ricerca dell'acqua e che, finalmente, vedono negli ultimi anni una intensa partecipazione dell'Europa attraverso l'ESA.
Dalle lontane missioni Pioneer e Voyager fino alle recenti Galileo, Cassini/Hugens, viene fatta una carrellata sulle missioni spaziali che hanno affrontato le missioni più lunghe e complesse verso Giove e Saturno.
Dopo un interessante capitolo dedicato alle missioni su comete e asteroidi, che vedono l'Europa all'avanguardia tecnologica e la NASA un po' in difficoltà nell'affrontare questo tipo di missioni, l'Autore si chiede quanti pianeti extrasolari sarà possibile scoprire con le nuove missioni spaziali (ad es. COROT) e su quanti di questi, tra venti o cento anni, sarà possibile scoprire la vita.
In un ultimo capitolo, Bignami tira le conclusioni di questi primi cinquant'anni di missioni spaziali e traguarda i prossimi venti-trent'anni. La decade 2015-2025 è considerata dall'ESA, e dall'Autore (che oggi ricopre l'importante ruolo di Presidente del Consiglio Scientifico dell'ESA), fondamentale per comprendere cosa fare della "risorsa Spazio" nel lungo periodo.
E' un libro che si legge tutto d'un fiato, a tratti spiritoso e che trascina il lettore lungo questi primi cinquant'anni di esplorazione spaziale e verso un futuro già ampiamente programmato ma tutto da scoprire.

Emilio Sassone Corsi

 

 

 

Acquista subito il libro L'esplorazione dello spazio di G: F. Bignami tramite il sistema di pagamento rapido e sicuro PayPal

Utilizza questo pulsante se non sei socio
Se sei socio inserisci il tuo numero di tessera e acquista


Numero di tessera sociale:

 

Visualizza il riepilogo dei tuoi ordini e procedi al pagamento con PayPal

 

Sabato, 27 Gennaio 2007 11:33

Il cielo imperfetto di Emiliano Ricci

Scritto da

Il cielo imperfetto di Emiliano Ricci
Emiliano Ricci
IL CIELO IMPERFETTO


Gremese Editore in collaborazione con l'UAI
Collana "Astronomia & Dintorni"
160 pp b/n
Prezzo di copertina € 18,00
Prezzo ai Soci UAI € 15,00
Comprensivo di spese di spedizione

 

 

 

Per gli antichi il cielo era perfetto e l'imperfezione una qualità delle cose terrene. Oggi sappiamo che le cose non stanno proprio così. L'Universo ha avuto una nascita, è in continua evoluzione, un giorno lontanissimo incontrerà forse la sua fine. Anche le stelle nascono, vivono, muoiono. Non solo. Durante la loro vita, a tutte capita di attraversare fasi in cui diventano variabili: la loro luce cambia da un giorno all'altro, o da un anno all'altro, talvolta senza alcuna apparente periodicità. Questo libro, un'assoluta novità nel panorama editoriale italiano, introduce gli appassionati di astronomia, ma anche i semplici curiosi del cielo, all'avvincente studio di questi astri mutevoli (ma anche di nebulose e galassie con le stesse caratteristiche), partendo da una conoscenza teorica di base per arrivare alle diverse tecniche di osservazione. I lettori vengono dunque guidati passo per passo alla scoperta di questo affascinante mondo: cosa sappiamo delle stelle variabili? Cosa si fa per comprenderle? Cosa i lettori stessi possono fare per contribuire alla conoscenza di questi oggetti? Anche chi non è un astronomo professionista, infatti, può proficuamente aiutare il loro studio.
Magari, perché no, scoprendone una.


Emiliano Ricci, laurea in Fisica con orientamento astrofisico, si occupa di reti telematiche e di Internet in particolare. Esperto di comunicazione della scienza, collabora con istituti ed enti di ricerca pubblici e privati nonché, come giornalista scientifico, con varie testate giornalistiche sia locali che nazionali. Socio fondatore della Società Astronomica Fiorentina, è stato anche membro del Consiglio Direttivo dell'UAI.

 

 

 

Acquista subito il libro Il cielo imperfetto di Emiliano Ricci tramite il sistema di pagamento rapido e sicuro PayPal

Utilizza questo pulsante se non sei socio
Se sei socio inserisci il tuo numero di tessera e acquista


Numero di tessera sociale:

 

Visualizza il riepilogo dei tuoi ordini e procedi al pagamento con PayPal

 

Sabato, 23 Dicembre 2006 02:03

Atlante grafico delle galassie

Scritto da

Atlante grafico delle galassie
Diego Azzaro
Giancarlo Battisti
Claudio Del Sole

ATLANTE GRAFICO DELLE GALASSIE

Prefazione di Paolo Maffei

 

Per i non soci UAI: € 16
Per i soci UAI: € 13

 

 

 

 

 

Dopo l'uscita di "ASTEROIDI" (il n. 5/2006), i LIBRI DI ASTRONOMIA continuano ad essere prodotti ed inviati a tutti i Soci UAI.
Il numero 1/2007 della rivista UAI è infatti un nuovo importante libro: 200 pagine dedicate all'osservazione delle galassie.
L'ATLANTE GRAFICO DELLE GALASSIE, realizzato da Diego Azzaro, Giancarlo Battisti e Claudio del Sole, con la prefazione di Paolo Maffei, è un'opera indispensabile per qualsiasi Astrofilo osservatore, sia che si dedichi all'osservazione visuale sia attraverso tecniche di ripresa CCD.
E' un manuale utilissimo per programmare le serate osservative in maniera sistematica e, ad esempio, individuare rapidamente l'accendersi di possibili supernovae extragalattiche.
Il volume, oltre ad essere distribuito a tutti i Soci UAI, può essere acquistato separatamente ai prezzi sopra indicati.
L'Atlante delle Galassie è un motivo in più per iscriversi all'UAI in questi mesi di campagna iscrizioni

 

 

Acquista subito il libro Atlante grafico delle Galassie tramite il sistema di pagamento rapido e sicuro PayPal

Utilizza questo pulsante se non sei socio
Se sei socio inserisci il tuo numero di tessera e acquista


Numero di tessera sociale:

 

Visualizza il riepilogo dei tuoi ordini e procedi al pagamento con PayPal

 

Sabato, 23 Dicembre 2006 01:58

Il calendario e l'orologio

Scritto da

Dizionario di Astronomia
Piero Tempesti
IL CALENDARIO E L'OROLOGIO

Storia, religione e fondamenti astronomici
Gremese Editore
In collaborazione con l'UAI, Unione Astrofili italiani

 

Prezzo non soci UAI:: € 18
Prezzo soci UAI: € 15

 

 

Il calendario e l'orologio: due strumenti di uso quotidiano con alle spalle una lunga storia che si perde nella notte dei tempi. La loro messa a punto nel corso dei secoli ha portato da una parte a penetrare con sempre maggiore precisione le regole dei moti celesti e ad escogitare cicli artificiali che ne mediassero le irregolarità e le incommensurabilità, dall'altra a inventare congegni sempre più raffinati per la scansione artificiale del tempo. In quest'opera, poste le indispensabili basi astronomiche dell'argomento, si percorre succintamente l'evoluzione di entrambi gli strumenti nel mondo occidentale e si riportano le soluzioni di volta in volta escogitate per mantenere in fase Luna e giorno, Luna e Sole, Sole e giorno.
Riguardo al calendario, è stato dato ampio spazio al problema della Pasqua per il ruolo insieme di propulsione e di condizionamento che tale celebrazione ha svolto sin dagli inizi. Riguardo all'orologio, più che all'evoluzione delle tecniche strumentali, la trattazione si dedica a illustrare le scelte adottate per la suddivisione del giorno e per una sempre più precisa identificazione dell'"istante": da quando era sufficiente il dato fornito dall'ombra solare fino al centimilionesimo di giorno fornito dagli attuali sistemi di segnali radio. Nel volume, inoltre, i lettori troveranno un'esposizione dei calendari rituali delle religioni cattolica, ebraica e musulmana, e in appendice numerose tabelle: alcune di esse servono per risolvere rapidamente certi problemi, come trovare il giorno della settimana per una data qualsiasi passata o futura; altre, prevalentemente di interesse storico, servono a chi desidera approfondire i metodi e le tecniche che hanno consentito di stabilire, anno per anno, il nostro calendario

PIERO TEMPESTI, nato a Firenze nel 1917, ha cominciato ad interessarsi di Astronomia da studente liceale frequentando l'Osservatorio astrofisico di Arcetri. Laureato in Fisica, è stato dapprima assistente alla cattedra di Astronomia dell'Università di Bologna, poi astronomo con mansioni di direttore all'Osservatorio di Teramo e infine professore associato di Spettroscopia all'Università di Roma "La Sapienza". Si è prevalentemente occupato di fotometria di stelle doppie, novae e supernovae. Ha sempre dedicato molto tempo alla divulgazione attraverso numerosissimi articoli su riviste specializzate e vari libri, tra i quali l'enciclopedia Astronomia della Curcio, da lui diretta e in gran parte scritta, I segreti delle comete, Pulsar. Per la sua attività divulgativa l'Unione Astrofili Italiani gli ha conferito nel 2000 il premio "G. Battista Lacchini".

 

 

 

 

Acquista subito il libro Il calendario e l'orologio di Piero Tempesti tramite il sistema di pagamento rapido e sicuro PayPal

Utilizza questo pulsante se non sei socio
Se sei socio inserisci il tuo numero di tessera e acquista


Numero di tessera sociale:

 

Visualizza il riepilogo dei tuoi ordini e procedi al pagamento con PayPal

 

Mercoledì, 08 Novembre 2006 21:47

Biblioteca - Almanacco 2007

Scritto da
Almanacco UAI 2007

Almanacco UAI 2007


136 pagine dense di informazioni fondamentali per tutti gli Astrofili.
Il compagno di tutto un anno di serate osservative, da tenere a fianco del telescopio.
Il più preciso ed accurato Almanacco Astronomico italiano, giunto alla ventottesima edizione.

Realizzato da Giuseppe De Donà, con il contributo di tutte le Sezioni di Ricerca UAI e di tanti altri collaboratori, è uno strumento indispensabile ad ogni Astrofilo.





Per chi volesse acquistarne una copia il prezzo della pubblicazione è fissato in:13 Euro.

L'acquisto può essere effettuato utilizzando il sistema PayPal persente in questa pagina oppure tutti i sistemi di pagamento illustrati nella pagina "Diventa Socio!"

Acquista subito l'almanacco tramite il sistema di pagamento online PayPal

Utilizza questo pulsante per procedere alcquisto dell'Almanacco UAI 2007

Visualizza il riepilogo dei tuoi ordini e procedi al pagamento con PayPal


Lunedì, 23 Ottobre 2006 14:43

Manuale di Meteorologia

Scritto da

Manuale di meteorologiaAlfio Giuffrida e Girolamo Sansosti
MANUALE DI METEOROLOGIA

 

Una guida alla comprensione dei fenomeni atmosferici e climatici
In collaborazione con l'UAI - Unione Astrofili Italiani

Gremese Editore

Prezzo di copertina: € 18
Prezzo soci UAI: € 15




Astronomia e Meteorologia hanno in comune una pratica antica come l'uomo e sempre attuale: osservare il cielo.
Dalla configurazione delle stelle e dalla posizione dei pianeti le antiche popolazioni si immaginavano di poter prevedere le guerre o la salute del proprio sovrano, così come dalla forma delle nuvole ipotizzavano stagioni di siccità o di benessere.
Oggi osservare il cielo consente all'uomo di comprendere gli aspetti più affascinanti e misteriosi dell'universo, dalla sua nascita all'evoluzione delle galassie e del Sistema Solare. Per poter osservare il cielo stellato bisogna, però, avere un cielo limpido, sereno e, possibilmente privo di inquinamento luminoso. É qui che spesso chi si occupa di Astronomia ha la necessità di capirne anche di Meteorologia, per riuscire a prevedere al meglio se la sua notte all'Osservatorio sarà fruttuosa o meno.
Molti Osservatori Astronomici, professionali ed amatoriali, sono dotati di stazioni meteorologiche in grado di rilevare i principali parametri atmosferici. Spesso questi sistemi sono collegati in rete in maniera da consentire una rilevazione su un vasto territorio delle condizioni meteorologiche e fornire previsioni di breve-medio periodo attendibili.
La pubblicazione di questo completo manuale di Meteorologia all'interno di questa collana, ha proprio lo scopo di dare uno strumento operativo a tutti gli Astrofili italiani che, per necessità e per interesse, desiderano occuparsi di Meteorologia in maniera strutturata.

Emilio Sassone Corsi
Presidente UAI

Acquista subito il libro "Manuale di Meteorologia di A. Giuffrida e G. Sansosti"
tramite il sistema di pagamento rapido e sicuro PayPal

Utilizza questo pulsante se non sei socio
Se sei socio inserisci il tuo numero di tessera e acquista


Numero di tessera sociale:

 

Visualizza il riepilogo dei tuoi ordini e procedi al pagamento con PayPal

 

Lunedì, 23 Ottobre 2006 14:40

Dizionario di Astronomia

Scritto da

Dizionario di Astronomia
Philippe de La Cotardière
DIZIONARIO DI ASTRONOMIA

Nuova edizione italiana riveduta e corretta da
Giuseppe De Donà e Giancarlo Favero
In collaborazione con l'UAI - Unione Astrofili Italiani
Pagg. 340
Gremese Editore
Prezzo di copertina:€ 24

 

Prezzo ai soci UAI: € 20


La domanda più frequente che ricevo da parte di persone che desiderano avvicinarsi all'astronomia è: qual è il telescopio migliore per iniziare?
Io rispondo sempre allo stesso modo: non si inizia dal telescopio. Questo, una volta acquistato e montato con non poche difficoltà, normalmente si usa tre-quattro volte per osservare gli oggetti più appariscenti (la Luna, il Sole, forse qualche pianeta) e poi si ripone in soffitta. L'avvicinamento all'astronomia a quel punto è già terminato.
Il modo più interessante per avvicinarsi all'astronomia, a mio giudizi, è un buon libro che ha la funzione di far appassionare a questa già di per sé affascinante materia e far scoprire tutto un insieme di cose che probabilmente non riusciremo mai ad osservare con un telescopio, per grande che possa essere.
A quel punto si può acquistare un buon binocolo, andarsene in montagna lontano dalle luci e perdersi per ore ad osservare gli spazi sconfinati della Via Lattea. Solo a quel punto si può acquistare, con la sicurezza di non buttare i soldi, un telescopio. E solo a quel punto ci si può considerare astrofilo, cioè appassionati di astronomia.
Un dizionario di astronomia, a quel punto, è d'obbligo nella biblioteca di un buon astrofilo. Questo che presentiamo all'interno della collana Astronomia & dintorni è certamente uno dei più completi, rigorosi e aggiornati. Ampiamente rivisto da due notissimi astrofili italiani, Giuseppe De Donà e Giancarlo Favero, impegnati da lungo tempo nell'Unione Astrofili Italiani, è una sorta di viaggio avventuroso tra le lettere dell'alfabeto alla scoperta di tutte le possibili parole che hanno a che fare con l'astronomia. E sono tante, tantissime … E così, scorrendo le pagine del Dizionario di Astronomia, si ritrovano i nomi e i significati delle principali stelle visibili, la biografia di un gran numero di astronomi più o meno conosciuti, la spiegazione di numerose leggi fisiche, e tante altre interessanti e curiose informazioni. É un libro di consultazione immediata ed efficace, corredato da molte illustrazioni; alcune tavole fuori testo a colori sono una sorta di dizionario nel dizionario; scorrendole si percorrono gli spazi sconfinati dell'Universo ma anche gli uomini e gli strumenti che hanno contribuito alla scoperta di tutto quanto oggi sappiamo.
Ringrazio di cuore gli amici De Donà e Favero per la lunga, faticosa ed appassionata revisione di questo dizionario che sicuramente sarà accolto con grande interesse da tutto il mondo degli appassionati di astronomia.

Emilio Sassone Corsi
Presidente UAI

 

 

Acquista subito il libro Dizionario di Astronomia di Philippe de La Cotardière tramite il sistema di pagamento rapido e sicuro PayPal

Utilizza questo pulsante se non sei socio
Se sei socio inserisci il tuo numero di tessera e acquista


 

Visualizza il riepilogo dei tuoi ordini e procedi al pagamento con PayPal

 

Mercoledì, 20 Settembre 2006 13:36

Stele e stelle

Scritto da

Stele e stelle

ESAURITO

Michael Hoskin
Stele e Stelle

Orientamento astronomico di tombe e templi preistorici del Mediterraneo

Ananke Editore
pp. 310 b/n € 19,00 formato 17x24 cm
prezzo ai Soci UAI: € 15,5
prezzo ai non soci: 19 €

 

 

Finalmente anche in lingua italiana un libro fondamentale sull'Archeoastronomia europea. Tradotto magnificamente da Mario Codebò, il libro di Hoskin, dal titolo originario di "Tombs, temples and their orientations", è un libro che affronta sistematicamente e razionalmente tutta la complessa materia. Hoskin, già capo del Dipartimento di Storia e Filosofia delle Scienze all'Università di Cambridge, in una lunga introduzione descrive la professione dell'archeoastronomo e i suoi stretti rapporti con il mondo dell'Astronomia e dell'Archeologia, gli strumenti del mestiere, la passione che è alla base di questa disciplina, la meraviglia della scoperta. L'Autore entra nel merito del come e con quale approssimazione è possibile studiare gli orientamenti delle tombe e dei templi e verificare quelli probabilmente voluti e quelli probabilmente casuali.
Avendo girato tutta l'Europa alla ricerca di siti archeoastronomici, gran parte del libro è dedicato alla descrizione di un gran numero di questi: da Malta a Maiorca, dalla Spagna alla Provenza, dall'Algeria alla Corsica per poi sviluppare i siti siciliani e sardi. Al termine di queste lunghe, affascinanti e dettagliatissime descrizioni, il libro si conclude con un insieme di tabelle che costituiscono il Corpus Mensurarum di tutti i siti oggetto della ricerca.
É un libro sicuramente molto utile per i tanti Astrofili Italiani che si sono avvicinati a questa affascinante disciplina e che, però, sono spesso ondivaghi: o troppo creduloni - vedendo allineamenti ogni dove - o troppo scettici - non credendo nemmeno agli allineamenti di Stonehenge. É al tempo stesso un avvincente libro di avventure e un rigoroso manuale di studio dell'Archeoastronomia.

Emilio Sassone Corsi

 

 

Mercoledì, 20 Settembre 2006 13:32

Asteroidi

Scritto da

AsteroidiSergio Foglia
ASTEROIDI

 

Il n. 5/2006 (Settembre-Ottobre) della rivista Astronomia, un libro monografico di 120 pagine

Per i soci UAI: € 10
per i non soci UAI: € 13

 


Si tratta di un volume di 120 pagine, circa il doppio del solito numero di pagine, dedicato a questo importante tema di ricerca amatoriale, trattato con competenza e approfondimento dal responsabile della Sezione Asteroidi UAI. Con contributi di Alessandro Morbidelli (Oss. Astr. di Nizza) e di Gianluca Masi (Università di Roma La Sapienza e Planetario di Roma), ospita una prefazione di Andrea Carusi, ricercatore dell'Istituto di Astrofisica Spaziale INAF e presidente della Spaceguard Foundation. Il libro è costituito di due parti: la prima di introduzione e di approfondimento teorico della materia; la secoda è dedicata alle osservazioni, all'astrometria e alla fotometria di questi oggetti. Un'appendice espone, tra gli altri, il calcolo delle effemeridi e le istruzioni pratiche di utilizzo del Minor Planet Software. E' un libro che viene distribuito a tutti i Soci UAI ed è consigliato a tutti coloro che desiderano dedicarsi a questo interessantissimo settore di ricerca.

 

 

 

Acquista subito il libro " Asteroidi" tramite il sistema di pagamento rapido e sicuro PayPal

 

Utilizza questo pulsante se non sei socio
Se sei socio inserisci il tuo numero di tessera e acquista


Numero di tessera sociale:

 

Visualizza il riepilogo dei tuoi ordini e procedi al pagamento con PayPal

 

Pagina 6 di 9
TOP