federico

Il Premio Internazionale FEDERICO II E I POETI TRA LE STELLE – VII edizione 2019 – è un concorso letterario (opere, in lingua italiana, poetiche e narrative) e artistico (dipinti) contenenti temi, esperienze, ispirazioni e soggetti riferibili all’astronomia e agli oggetti e meraviglie del cosmo.

Il Premio è stato ideato dalla The Lunar Society Italia, associazione nata per la divulgazione scientifica, ed è organizzato in collaborazione con Società Astronomica Pugliese, associazione per la divulgazione astronomica.

Il Premio sarà liberamente promosso dagli organismi rappresentanti la cultura e le comunità italiane presenti all’estero, dalle istituzioni scolastiche italiane, dagli organismi e istituzioni di divulgazione e studio della storia e della cultura medievali, dagli organismi culturali di diffusione della arti letterarie e artistiche, dalle istituzioni accademiche, scientifiche, amatoriali e professionali del mondo dell’astronomia italiana e internazionale e da tutte le istituzioni che intenderanno condividere gli obiettivi del Premio.

Il presente Bando e le opere in concorso saranno pubblicate sul sito web ufficiale del Premio www.poetitralestelle.it.

OBIETTIVI

Gli esseri umani contemplano spesso il cielo stellato. Lo considerano uno degli spettacoli più belli e commoventi della natura a cui si possa assistere e lo osservano con meraviglia da migliaia di anni. La meraviglia dinanzi alla bellezza della volta celeste è ciò che generò nell’umanità, sin dalle origini, il desiderio di conoscenza e di porsi interrogativi sempre maggiori.

Questa meraviglia ispira anche oggi astronomi, poeti e artisti. I primi per ricavarne dati scientifici, i secondi per trasmettere un messaggio di bellezza, ciascuno per dar voce alla Poesia del Cosmo (da Il grande racconto delle stelle di Piero Boitani, Il Mulino).

Questo è il primario obiettivo del PREMIO INTERNAZIONALE FEDERICO II E I POETI TRA LE STELLE – VII EDIZIONE 2019 ideato per “dar voce alla Poesia del Cosmo” e promuovere la conoscenza e lo studio dell’Astronomia.

Il Premio altresì intende promuovere in Italia e all’estero la lingua italiana, la storia del medioevo e la Puglia rendendo omaggio alla figura di Federico II di Svevia che a questa regione italiana ha consegnato una inestimabile eredità storica e culturale (da cui l’appellativo Puer Apuliae e, per il suo eclettismo intellettuale e il suo mecenatismo a favore della cultura, delle scienze e delle arti figurative, quello di Stupor Mundi).

CHI PUO’ PARTECIPARE

Possono partecipare al Premio autori maggiorenni residenti in Italia e all’estero e studenti frequentanti gli Istituti scolastici di istruzione secondaria di primo e secondo grado situati in Italia.

LE CATEGORIE DEL PREMIO

Il Premio è suddiviso in QUATTRO categorie:

  • PREMIO INTERNAZIONALE FEDERICO II E I POETI TRA LE STELLE – VII edizione - al quale concorrono opere poetiche in lingua italiana di autori residenti in Italia e all’estero;

  • PREMIO INTERNAZIONALE FEDERICO II DE ARTE NARRANDI - V edizione - al quale concorrono opere narrative in lingua italiana di autori residenti in Italia e all’estero;

  • PREMIO NAZIONALE FEDERICO II STUPOR MUNDI – IV edizione - al quale concorrono opere artistiche (dipinti) di autori residenti in Italia;

  • PREMIO “FEDERICO II PUER APULIAE” – VII edizione, al quale concorrono studenti delle scuole italianai, di istruzione secondaria di primo e secondo grado, autori di opere letterarie (poesie e racconti) e artistiche (dipinti).

LA SCADENZA DEL BANDO

Le opere dovranno pervenire, secondo le modalità indicate al successivo paragrafo, non oltre il 30 APRILE 2019. Per esigenze organizzative tale scadenza potrà essere prorogata.

COME PARTECIPARE AL CONCORSO

La partecipazione al Premio è GRATUITA.

Ogni autore potrà partecipare al Premio con un massimo di TRE opere.Tutti gli autori dovranno attribuire obbligatoriamente a ciascuna opera un TITOLO.

Requisiti opere letterarie

Tutte le opere letterarie, poetiche e narrative, dovranno essere in LINGUA ITALIANA e inviate con file informatico word (formato doc).

Gli autori dovranno inviare obbligatoriamente unitamente alle opere letterarie foto o immagini (formato jpg) che simboleggino la propria opera.

Gli studenti dovranno comunicare in occasione dell’invio delle opere, oltre ai propri dati anagrafici, l’Istituto scolastico frequentato e la classe di appartenenza.

Saranno ammesse al concorso le opere POETICHE inequivocabilmente ispirate agli oggetti celesti ai fenomeni astronomici e al cosmo.

Le opere NARRATIVE, il cui testo deve essere costituito da non oltre 7.000 caratteri (spazi inclusi), dovranno riportare esperienze e rapporti (vissuti o immaginari) tra l’Io narrante e ciò che concerne l’ampio mondo dell’astronomia, ovvero gli ambiti scientifici, professionali e amatoriali in cui essa si estrinseca.

Requisiti opere artistiche

Per opere ARTISTICHE si intendono esclusivamente opere pittoriche.

Le opere PITTORICHE, contenenti soggetti ispirati ai fenomeni astronomici, al cosmo e agli oggetti celesti, devono consistere in dipinti realizzati su tela di dimensione massima di metri due per lato (<= mt 2x2).

sentimenti ed esperienze personali che il soggetto astronomico rappresentato è in grado di evocare.

Tutte le opere ARTISTICHE, originali dell’autore, dovranno essere inviate, pena esclusione, tramite foto in formato jpg di peso massimo di 1 mb unitamente ad una scheda tecnico-descrittiva e\o simbolica dell’opera stessa e ad una scheda personale dell’autore. Gli studenti sono tenuti ad inviare solo la scheda descrittiva e a comunicare, oltre ai propri dati anagrafici, l’Istituto scolastico frequentato e la classe di appartenenza.

Presentazione delle opere Tutte le opere devono essere esclusivamente inviate all’indirizzo di posta elettronica: PREMIO2019@POETITRALESTELLE.IT, unitamente alla scheda personale dell’autore, a quella informativa delle opere e alla immagine rappresentativa.

A partire dal momento della loro ammissione al Premio, le opere, suddivise per categoria, saranno pubblicate sul sito web www.poetitralestelle.it e sui siti social perché possano essere fruite dal pubblico.

Sarà cura degli autori procedere alla verifica di tale pubblicazione.

Ogni informazione e chiarimento potrà essere richiesto allo stesso indirizzo mail del Premio, o telefono (339/2929524).

GIURIA

L’ammissione delle opere sarà sottoposta alla preventiva valutazione da parte della Commissione organizzativa del Premio in merito alla coerenza di queste al tema e alle modalità di presentazione.

A ciò seguirà la pubblicazione ufficiale delle opere ammesse su

www.poetitralestelle.it.

Le opere non ammesse saranno considerate fuori concorso e pubblicate in una apposita sezione del sito web.
I risultati della valutazione da parte della Giuria verranno comunicati tramite pubblicazione sul sito ufficiale del Premio www.poetitralestelle.it.

In merito alle opere artistiche in concorso, dopo la scadenza del Bando la Giuria ha facoltà di richiedere agli autori l’invio materiale delle opere stesse al fine di un diretto e più adeguato giudizio.

I vincitori saranno contattati telefonicamente per essere invitati alla cerimonia di premiazione. Il vincitore che non sarà presente alla cerimonia s’intende rinunciatario a favore del secondo classificato e così via facendo.

Le decisioni della Giuria saranno inappellabili. Ad essa spetta la facoltà di non assegnare i premi.

La composizione della Giuria, sarà pubblicata su www.poetitralestelle.it.

NATURA DEI PREMI

Tutti i vincitori riceveranno un’opera simbolica del Premio. Tutti i partecipanti potranno richiedere un attestato di partecipazione.

Il Premio PUER APULIAE prevede TRE vincitori per ciascuna delle tipologie di opere in concorso.

Potranno essere previsti premi speciali e dedicati attribuiti da enti e soggetti pubblici e privati.La cerimonia ufficiale di premiazione si svolgerà in Puglia nel mese di LUGLIO 2019, salvo rinvio per motivi organizzativi.

Durante la cerimonia è previsto l’allestimento di una mostra delle opere artistiche.

AVVERTENZE

Ogni autore partecipante sarà responsabile per i contenuti e per l’originalità della propria opera.

I partecipanti concederanno alla The Lunar Society Italia il diritto a titolo gratuito di pubblicare le opere inviate sul sito web www.poetitralestelle.it e sui siti social senza avere nulla a pretendere come diritto d’autore.

La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le clausole e indicazioni contenute nel presente Bando. Eventuali inadempienze saranno sanzionate con l’esclusione dal Premio.

Sul sito del Premio saranno pubblicate norme accessorie e chiarimenti (faq) del presente Bando che dovessero di volta in volta rendersi necessarie.

I dati trasmessi verranno trattati in conformità alla Legge 196/2003 e utilizzati esclusivamente per le finalità connesse al Premio.

Pubblicato in ASTRO NEWS

fedeII-Chiusa la VI edizione del Premio Internazionale Federico II e i Poeti tra le stelle. Dopo i lavori della Giuria, durati un mese, sono stati proclamati i vincitori.

Poeta tra le stelle 2017 è Francesca Valla di Trento con la sua opera “Viaggio nel nuovo paradiso”, un omaggio al paradiso di Dante e alla passione del Poeta per il cosmo. A ventitre anni Francesca Valla, laureanda in lettere all’università di Trento ama fin da piccola scrivere in versi. Adora la poesia classica e medievale ed è appassionata di astronomia: “mi emoziono davanti alla grandezza ed alle meraviglie del cosmo”.

Anna Luongo, di Tresigallo in provincia di Ferrara, si aggiudica lo scettro del Premio De Arte Narrandi, riservato alle opere narrative. Il titolo del suo racconto è “L’isola delle stelle”, sulle cui spiagge incantate al tramonto del sole ci si radunava intorno al fuoco e Acrux narrava le sue storie leggendarie.

Il Premio Stupor Mundi per le opere pittoriche è stato assegnato a Mariella Valerio di Valenzano (Ba) per la sua opera “Ndoto”. Bimbi che inseguono bolle alzarsi in direzione delle stelle, come tanti sogni, visibili ma irraggiungibili.

Antonella De Lucia, già vincitrice dell’edizione precedente del Stupor Mundi, si aggiudica il premio della Giuria tecnica per la sua opera “Sognando la mia stella”, un ‘opera che impone una riflessione: è possibile che sotto un cielo stellato possano vivere uomini senza pace?

Dario Giannobile di Siracusa e Marco Meniero di Civitavecchia, esperti astrofotografi italiani noto in tutto il mondo, si sono aggiudicati in due premi in palio per il Stupor Mundi opere fotografiche.

Dario Giannobile per la sua foto “Pinching the North star” in cui ritrae San Paolo che mantiene sulle sue dita la stella polare, Polaris, mentre tutte le altre stelle ruotano intorno alla sua mano.

Marco Meniero si aggiudica il premio speciale Coelum (che la rivista dedica ad Ellen Pokutova, giovane appassionata astrofila e organizzatrice in Sardegna di eventi divulgativi scomparsa nel 2014) per la sua foto “Solstitium”, in cui riprende il Sole dall’alba al tramonto durante il solstizio d’inverno.

Due note riassuntive sul Premio.

La Giuria, presieduta da Pasqua Gandolfi (Astrocultura Unione Astrofili Italiana) e da Gianluca Masi (Virtual Telescope Project), è stata composta da nomi noti nell’ambiente astronomico italiano, Giovanni Anselmi, Corrado Lamberti, Emiliano Ricci, Antonio Lo Campo, Luigi Morielli, Giuseppe Donatiello, Massimiliano Bellisario ma anche la fotografa Alessandra Barucchieri, la scrittice e giornalista Enrica Simonetti, gli artisti Valerio Pinto, Francesco Ferlisi e Francesco Lestingi e Mariarosaria Lippolis, esperta pugliese di beni culturali.

In quanto ai numeri, anche questa edizione ha avuto il suo buon successo: 99 opere presentate da ben 54 autori., siamo pur sempre materia stellare che medita sulle stelle!

 

Sul sito ASTROCULTURA UAI una pagina speciale con le opere artistiche e poetiche vincitrici dei vari premi

Il sito con tutte le opere in concorso  http://www.poetitralestelle.com/

Pubblicato in ASTRO NEWS

locandinapremiazione  Acquaviva


Si svolgerà domenica 12 ottobre alle ore 18,00 presso Palazzo De Mari, sede del Comune di Acquaviva delle Fonti, la cerimonia conclusiva del Premio Internazionale Federico II e i Poeti tra le stelle – V edizione 2014, concorso artistico-letterario per autori e studenti di opere poetiche, narrative, pittoriche e fotografiche che 'amano dar voce alla Poesia del Cosmo', promosso dalle associazioni The Lunar Society, Società Astronomica Pugliese e Apuliae Manuscripta di Conversano.

Questa quinta edizione appena conclusasi ha visto la partecipazione di 104 autori e studenti, di alcuni residenti all'estero grazie all'azione promozionale degli Istituti Italiani di Cultura che ne hanno diffuso il bando. Opere sono pervenute dalla Svezia, dal Cile, dagli Usa, da Cipro e dal Canada. Complessivamente sono state presente 78 opere poetiche, 25 opere narrative, 21 opere pittoriche, 24 opere fotografiche e 17 opere presentate da studenti. Il Premio ha visto la collaborazione e il patrocinio, oltre agli Istituti Italiani di Cultura all'estero, dell'Istituto Nazionale di Astofisica - INAF, dell'European Southern Observatory - ESO, dell'Agenzia Spaziale Europea - ESA, dell'Agenzia Spaziale Italiana - ASI, dell'Unione Astrofili Italiani - UAI, del Virtual Telescope Project, della rivista Coelum Astronomia e di Astronomers Without Borders - AWB.

La Giuria del Premio, presieduta da GIUSEPPE BIANCO, Direttore del Centro di Geodesia Spaziale Asi di Matera e da PASQUA GANDOLFI, responsabile Sezione Astrocultura dell'Unione Astrofili Italiani, ha proclamato i seguenti vincitori:

  • PAOLA FOCARDI, di Budrio (Bo), autrice dell'opera poetica 'L'Universo', è la vincitrice del V Premio Internazionale Federico II e i Poeti tra le stelle e sarà incoronata POETA TRA LE STELLE 2014;
  • KATIA RATTI, di Seregno (Mb), autrice dell'opera narrativa 'Vita da star', è la vincitrice del 'III Premio Internazionale Federico II De Arte Narrandi 2014';
  • VALERIO CAMPOBASSO, di Triggiano (Ba), autore dell'opera narrativa 'Pensieri inquieti in una notte stellata' è vincitore del 'Premio Speciale della Giuria' del 'III Premio Internazionale De Arte Narrandi - opere narrative 2014;

  • ANTONELLA DE LUCIA, di Bari, autrice dell'opera artistica 'Salirò fino alle stelle' è vincitrice del 'II Premio Nazionale Federico II Stupor Mundi - opere artistiche 2014;
  • LUCIA TORELLI, di Bari, autrice dell'opera artistica 'Quando il Buio sa di mare e di lontano' è vincitrice del 'Premio Speciale della Giuria' del 'II Premio Nazionale Stupor Mundi - opere artistiche 2014;
  • GIUSEPPE DONATIELLO, di Oria (Br), autore dell'opera fotografica 'Apulia terra solis' è vincitore del 'II Premio Nazionale Federico II Stupor Mundi - opere fotografiche 2014;
  • ANGELO AVVENIENTE, di Trani (Bt), autore dell'opera fotografica 'Riflesso di Luna', è vincitore del 'Premio Speciale Coelum Astronomia 2014' in ricordo di Ellen Pokutova, giovane e brillante 'Poeta tra le stelle' recentemente scomparsa;
  • FRANCESCO SILVESTRIS, studente di Molfetta (Ba), autore dell'opera narrarativa 'Il Duath' è vincitore del 'V Premio Nazionale Federico II Puer Apuliae 2014';
  • CHIARA AMORE - studentessa dell'Istituto E. Duse di Bari, autrice dell'opera poetica 'Guardo il mare' è vincitrice del 'V Premio Nazionale Federico II Puer Apuliae 2014 - Premio speciale opere poetiche'

La CERIMONIA di premiazione, condotta da Maria Liuzzi, giornalista del Tg Norba 24, si svolgerà domenica 12 ottobre 2014 – ore 18.00, in collaborazione con il Comune e l'Osservatorio Astronomico Comunale di ACQUAVIVA DELLE FONTI (Ba) presso Palazzo De Mari, sede del Municipio.

Prenderanno parte alla cerimonia quali ospiti d'onore TITO STAGNO e MASSIMO DELLA VALLE. Gli ospiti, accolti dal Sindaco, DAVIDE CARLUCCI, da GIUSEPPE BIANCO, presidente della Giuria del Premio e dall'astrofisico GIANLUCA MASI, direttore del Virtual Telescope e neo direttore scientifico dell'Osservatorio Astronomico Comunale di Acquaviva delle Fonti, prossimo alla riapertura, consegneranno i premi ai vincitori durante la cerimonia.

Tito Stagno, giornalista e conduttore televisivo, è uno dei volti più popolari della Rai: ha raccontato tutte le imprese spaziali sovietiche e americane, fino al primo sbarco sulla Luna e agli altri voli Apollo e Shuttle. 'Mister Moonlight', 'Astronauta ad honorem' o 'L'Uomo dello Spazio', come fu definito, aprirà il successivo lunedì la rassegna di seminari scientifici per gli studenti liceali, 'Puglia incontra l'Universo', presso il liceo scientifico E. Fermi di Bari.

Massimo Della Valle, astrofisico e direttore dello storico Osservatorio Astronomico Inaf di Capodimonte, si occupa di stelle che esplodono, come novae e super novae, e lampi gamma. Collabora con un team scientifico vincitore di un Premio Nobel per la Fisica.

www.poetitralestelle.com

Pubblicato in ASTRO NEWS

 

 

FEDERICO II E I POETI TRA LE STELLE
-V EDIZIONE 2014-

Poesie, Racconti, Dipinti e Fotografie di Autori e Studenti che amano dar voce alla Poesia del Cosmo
www.poetitralestelle.com

IL BANDO

Il PREMIO INTERNAZIONALE FEDERICO II E I POETI TRA LE STELLE –V EDIZIONE 2014 – è un concorso letterario (opere in lingua italiana poetiche e narrative) e artistico (dipinti e fotografie) contenenti temi, esperienze, ispirazioni e soggetti riferibili all’astronomia e agli oggetti e meraviglie del cosmo. Il Premio è organizzato dalla The Lunar Society Italia, associazione di promozione sociale e di divulgazione scientifica e astronomica e da Apuliae Manuscripta, associazione per la valorizzazione e la promozione del patrimonio culturale pugliese.
Il Premio sarà liberamente promosso dagli organismi rappresentanti la cultura e le comunità italiane presenti all’estero, dalle istituzioni scolastiche italiane, dagli organismi e istituzioni di divulgazione e studio della storia e della cultura medievali, dagli organismi culturali di diffusione della arti letterarie e artistiche, dalle istituzioni accademiche, scientifiche, amatoriali e professionali del mondo dell’astronomia italiana e internazionale e da tutte le istituzioni che intenderanno condividere gli obiettivi del Premio. Patrocinano e promuovono il Premio l’Inaf – Istituto Nazionale di Astrofisica, l’Eso – European Southern Observatory, l’Esa – European Space Agency, e l’Asi – Agenzia Spaziale Italiana. All’estero in particolare, il Premio sarà promosso dagli Istituti Italiani di Cultura. In Italia, infine, il Premio sarà promosso dagli enti associativi di astronomia amatoriale e dall’Unione Astrofili Italiani a cui esse sono affiliate, dal Virtula Telescope dell’Osservatorio Astronomico Bellatrix e dalla rivista divulgativa Coelum Astronomia.
Il presente Bando e le opere in concorso saranno pubblicate ufficialmente sul sito web istituzionale del Premio, www.poetitralestelle.com.
OBIETTIVI
Gli esseri umani amano guardare il cielo stellato. Lo considerano uno degli spettacoli più belli e commoventi che si possano contemplare e l’osservano con meraviglia da migliaia di anni. La meraviglia dinanzi alla bellezza della volta celeste è ciò che generò nell’umanità, sin dalle origini, il desiderio di conoscenza e di porsi interrogativi sempre maggiori. Tale meraviglia ispira astronomi, poeti, pittori. I primi per ricavarne dati scientifici, i secondi per attendere un messaggio di bellezza. Ciascuno, per dar voce alla Poesia del Cosmo (da Il grande racconto delle stelle di Piero Boitani, Il Mulino).
Questo è il primario obiettivo del PREMIO INTERNAZIONALE FEDERICO II E I POETI TRA LE STELLE – V EDIZIONE 2014, ideato per “dar voce alla Poesia del Cosmo”, e così promuovere la conoscenza e lo studio dell’Astronomia, in particolare tra i giovani e gli studenti, attraverso il suo incrocio con altre forme di espressione culturali, letterarie e artistiche. Il Premio, inoltre, promuove in Italia e all’estero la lingua italiana, la storia del medioevo e la Puglia rendendo omaggio alla figura di Federico II di Svevia che a questa Regione italiana ha consegnato un’inestimabile eredità storico-culturale. A ciò si devono gli appellativi Puer Apuliae e di Stupor Mundi per il suo eclettismo intellettuale e il suo mecenatismo a favore della cultura, delle scienze e delle arti figurative.

PARTECIPANTI

Possono partecipare al Premio autori residenti in Italia e all’estero di opere letterarie (poetiche e narrative in lingua italiana), autori residenti in Italia di opere artistiche (dipinti e fotografie).
I dati trasmessi verranno trattati in conformità alla Legge 196/2003 e utilizzati esclusivamente per finalità connesse al Concorso in oggetto.

LE CATEGORIE DEL PREMIO

Il Premio è suddiviso in QUATTRO categorie.

1. PREMIO INTERNAZIONALE “FEDERICO II E I POETI TRA LE STELLE” – V edizione - al quale concorrono opere poetiche in lingua italiana di autori residenti in Italia e all’estero;
2. PREMIO INTERNAZIONALE “FEDERICO II DE ARTE NARRANDI” - III edizione - al quale concorrono opere narrative in lingua italiana di autori residenti in Italia e all’estero;
3. PREMIO NAZIONALE “FEDERICO II STUPOR MUNDI” – II edizione - al quale concorrono opere artistiche (dipinti e fotografie) di autori residenti in Italia;
4. PREMIO NAZIONALE “PUER APULIAE” – V edizione, al quale concorrono gli studenti delle scuole superiori italiane.
LA SCADENZA DEL BANDO
Le opere dovranno pervenire, secondo le modalità indicate al successivo paragrafo, non oltre il 21 GIUGNO 2014, giorno del solstizio d’estate. Tale termine potrebbe essere prorogato per esigenze organizzative.

PARTECIPAZIONE GRATUITA - Requisiti – PRESENTAZIONE DELLE OPERE

La partecipazione al Premio è GRATUITA.
Ogni autore potrà partecipare al Premio con un massimo di TRE opere per ciascuna categoria.
Tutti gli autori dovranno attribuire obbligatoriamente a ciascuna opera un TITOLO.

Requisiti opere letterarie
Tutte le opere letterarie, poetiche e narrative, dovranno essere in LINGUA ITALIANA e inviate con file informatico word (formato doc). Si invitano gli autori ad inviare unitamente alle opere letterarie foto o immagini (formato jpg) che simboleggino la propria opera. In assenza, provvederà la Commissione organizzativa del Premio.
Le opere POETICHE dovranno essere ispirate all’astronomia e al cosmo e\o contenere riferimenti agli oggetti dell’universo.
Le opere NARRATIVE, il cui testo deve essere costituito da non oltre 7.000 caratteri (spazi inclusi), dovranno contenere esperienze e rapporti (vissuti o immaginari) tra l’Io narrante e ciò che concerne l’ampio mondo dell’astronomia, ovvero gli ambiti scientifici, professionali e amatoriali in cui essa si estrinseca.
Requisiti opere artistiche
Le opere ARTISTICHE, contenenti soggetti ispirati all’astronomia, al cosmo e agli oggetti e bellezze dell’universo, devono consistere in dipinti realizzati su tela di dimensione massima di metri due per lato (<= mt 2x2).
Tutte le opere artistiche per esigenze di pubblicazione su stampa e web, dovranno essere fotografate e inviate in formato jpg e, pena esclusione, unitamente ad una scheda informativa ove riportare anno di realizzazione e ogni altra descrizione dell’originale, fisica e simbolica.

Requisiti opere fotografiche

Le opere FOTOGRAFICHE devono evidenziare soggetti e fenomeni astronomici con l’obiettivo primario di esaltare la bellezza del cielo stellato quale parte essenziale del paesaggio naturale e, in particolare, di trasmettere sentimenti ed esperienze personali che il soggetto astronomico rappresentato è in grado di evocare.
Tutte le opere fotografiche, originali dell’autore, dovranno essere inviate in formato jpg e, pena esclusione, unitamente ad una scheda tecnico-descrittiva e\o simbolica.
Non sono ammessi fotomontaggi.

Presentazione delle opere
Tutte le opere devono essere inviate, con scheda dell’autore e dell’opera via mail a: premio@poetitralestelle.com oppure su supporto magnetico (cd), direttamente, tramite servizio postale o corriere al seguente indirizzo: The Lunar Society Italia, Via Dante, 200 – 70122 Bari. Farà fede il timbro postale o la data di ricevimento della mail.
Unitamente alle opere dovrà essere una scheda biografica dell’autore e le modalità per essere rapidamente contattati (mail e\o telefono). L’impossibilità di poter essere contattati impedisce l’assegnazione dei premi.
Le opere, suddivise per Premio, saranno pubblicate ufficialmente sul sito web www.poetitralestelle.com e, facoltativamente, sui siti web di reti sociali perché possano essere fruite dal pubblico a partire dal momento della loro ammissione al Concorso. Sarà cura degli autori procedere alla verifica di tale pubblicazione. Ogni informazione e chiarimento potrà essere richiesto allo stesso indirizzo mail del Premio, o telefono (+390805245710 – 339/2929524).

SELEZIONE E VALUTAZIONE DELLA GIURIA

L’ammissione delle opere sarà sottoposta alla preventiva valutazione da parte della Commissione organizzativa del Premio in merito alla coerenza di queste al tema e alle modalità di presentazione. A ciò seguirà la pubblicazione ufficiale delle opere ammesse su www.poetitralestelle.com.

I risultati della valutazione da parte della Giuria verranno comunicati tramite pubblicazione sul www.poetitralestelle.com.
In merito alle opere artistiche in concorso, dopo la scadenza del presente Bando la Giuria ha facoltà di richiedere agli autori l’invio materiale delle opere stesse al fine di un diretto e più adeguato giudizio.
I vincitori saranno contattati telefonicamente.
Le decisioni della Giuria saranno inappellabili. Ad essa spetta, inoltre, la facoltà di non assegnare i premi.
La composizione della Giuria, suddivisa, per competenza dei giurati, in due gruppi (opere poetiche/narrative e artistiche) sarà pubblicata su www.poetitralestelle.com.
PREMI
La GIURIA si riserverà di attribuire un “Premio della Critica” per meriti particolari ad una delle opere in concorso al Premio STUPOR MUNDI.
Sono previsti DUE vincitori del Premio STUPOR MUNDI, uno per le opere pittoriche e uno per le opere fotografiche.
Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione e i vincitori un’opera artistica simbolica del Premio.
Altri doni saranno attribuiti grazie all’intervento di enti pubblici e privati.
La cerimonia di premiazione si svolgerà in Puglia, indicativamente, nel mese di ottobre 2014.

RESPONSABILITA’ – DIRITTO D’AUTORE E ACCETTAZIONE DEL BANDO - FAQ

Ogni autore partecipante sarà responsabile per i contenuti e per l’originalità della propria opera.
I partecipanti concederanno alla The Lunar Society Italia il diritto a titolo gratuito di pubblicare le opere inviate sul sito web www.poetitralestelle.com e, eventualmente, sui siti web di reti sociali e sul catalogo ufficiale del Premio, senza avere nulla a pretendere come diritto d’autore.
La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutte le clausole e indicazioni contenute nel presente Bando. Sul sito web saranno, infine, pubblicate, norme accessorie e chiarimenti (faq) del presente Bando che dovessero di volta in volta rendersi necessarie. Gli autori sono invitati a consultarle.

Pubblicato in ASTRO NEWS
TOP