UAI PLANETARY ARCHIVE

Welcome to the new gallery of UAI Planetary Section!

Mercurio

Mercury

Venere

Venus

Marte

Mars

Giove

Jupiter

Saturno

Saturn

Urano

Uranus

Nettuno

Neptune

It is not necessary to be associated to UAI or Planetary Section to send observations.  However, this page was created expressly as an archive of scientifically useful planetary data; it is therefore strongly recommended that submissions comply with the standard (in italian!). Basically, we want observations stored here to be measurable, or at least that they are as objective as possible. Therefore, summarizing, it is important to keep in mind the following:

a) Try to be as exact as possible in indicating timing of your report(s), expecially for Jupiter. The use of Universal Time (UT) is mandatory;

 

b) You are welcome to add descriptive text, integrating  your observation (please prefer English, or alternatively use both English and your native language). Anyway, consider that the observation itself could be downloaded and analyzed separately from anyone interested in studying it –  hence please include the most relevant data into the image;

 

c) Carefully orient the planetary disk with satellites or drifting, and clearly indicate where the planetary pole is in the report;

 

d) Prefer South at top as in the best tradition of planetary observing;

 

e) Avoid to overprocess your images as this leads typically to artifacts, sometimes hard to discriminate from true details.

Please use the following form yyyymmdd_hhmm.s_surname as filename. For example, the image of Tiziano Olivetti made at 22:21 UT of April 29, 2022 will have the name 20220429_2221_oliv.

Files should be sent in JPEG format.

Submit your observations to: Planetary-archive@uai.it

they will be published as soon as possible.

 ***

Benvenuto nella nuova bacheca della Sezione di Ricerca Pianeti UAI!

 

Non è necessario essere iscritti alla Sezione o alla UAI per inviare disegni o immagini! Tuttavia, la presente bacheca nasce espressamente come archivio di dati planetari scientificamente utili; è quindi caldamente raccomandato che le osservazioni inviate rispettino lo standard. In sostanza, si richiede che le osservazioni qui disponibili siano misurabili o comunque il più oggettive possibile, a tal fine è importante tener presente alcuni punti:

a) Essere il più precisi possibile nell’indicare il tempo dell’osservazione, in particolare per Giove; è obbligatorio l’uso del Tempo Universale (UT);
b) E’ possibile (anzi consigliabile) aggiungere del testo descrittivo, integrando la propria osservazione (l’inglese è da preferire, in alternativa si può utilizzare sia l’inglese che l’italiano). In ogni caso, va considerato che il report osservativo potrebbe essere scaricato e analizzato separatamente da chiunque sia interessato a studiarlo – quindi, vanno inclusi nella scheda i dati più rilevanti;
c) Orientare accuratamente il disco planetario con i satelliti o la deriva, indicando chiaramente nel report dove si trova il polo del pianeta;
d) Preferire il Sud in alto come nella migliore tradizione dell’osservazione planetaria;
e) Evitare di elaborare eccessivamente le immagini in quanto ciò conduce in genere ad artefatti, a volte difficili da discriminare dai dettagli reali.

 

Per il nome del file utilizzare la forma aaaammgg_hhmm.s_cognome. Ad esempio, l’immagine di Tiziano Olivetti del 29 aprile 2022, alle ore 22:21 di Tempo Universale avrà nome 20220429_2221_oliv.

I file vanno inviati preferibilmente in formato JPEG.

Inviare le osservazioni a: Planetary-archive@uai.it

saranno pubblicate appena possibile.