Giovedì, 13 Luglio 2017 21:12

SSV UAI – Due nuove variabili nella costellazione del Serpente

Scritto da  Nello Ruocco - SSV UAI
Vota questo articolo
(1 Vota)

Due nuove variabili, entrambe pulsanti ad alta frequenza sono state scoperte scoperte all’ Osservatorio Astronomico “Salvatore di Giacomo” sito in Agerola (Na) e gestito da AstroCampania.

Le scoperte sono state effettuate dal team ricerca, coordinato da Alfonso Noschese con analisi dei dati di Nello Ruocco e programmazione tecnica e controllo della strumentazione di Luca D’Avino.

La strumentazione utilizzata e’ un telescopio R/C 0.5m f/8 su montatura Astelco NTM500 - CCD FLI ProLine PL4240. Lo Staff tecnico è inoltre composto da Luca Izzo, Maurizio Mollica, Luigi Morrone e Antonio Vecchione.

Sono di seguito riportate le nuove variabili appartenenti entrambe alla costellazione del Serpente .

Si e’ inoltre deciso di dare un nome univoco alla survey denominandola AC_V a cui fa seguito il numero consecutivo della scoperta.

La prima stella, è stata censita sul sito VSX dell’AAVSO e classificata come variabile HADS con la sigla AC_V1. Di magnitudine 18 e escursione di 0.45 m. Periodo = 83 minuti circa.

Maggiori dettagli al sito AAVSO:

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512694

La pagina dell’Osservatorio che riporta la scoperta e’ la seguente

http://osservatorio.astrocampania.it/2017/06/29/ac_v1-prima-variabile-scoperta/

 

var agerola

Il campo con al centro la nuova variabile

 

var agerola grafico

Il grafico di fase

 

La seconda stella, è stata censita sul sito VSX dell’AAVSO e classificata come variabile pulsante tipo Delta Scuti ad alta frequenza con la sigla AC_V2. Di magnitudine 15.7 (V) e escursione di 0.41 m. Periodo = 3 ore.

Maggiori dettagli al sito AAVSO:

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512695

La pagina dell’Osservatorio che riporta la scoperta e’ la seguente

http://osservatorio.astrocampania.it/2017/06/30/ac_v2-seconda-variabile-scoperta/

 

var2 agerola

Il campo con al centro la nuova variabile

 

var agerola grafico2

Il grafico di fase

Il Team Ricerca di AstroCampania

L.D'Avino - L.Izzo - M. Mollica - L. Morrone - A. Noschese - N.Ruocco - A.Vecchione

Letto 153 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP