Venerdì, 02 Giugno 2017 15:21

SSV UAI - Quattro nuove variabili nella costellazione della Lira

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ancora quattro nuove stelle variabili, tutte binarie ad eclisse di tipo W UMa, scoperte all'Osservatorio Astronomico "Nastro Verde", codice MPC C82, sito in Priora, zona collinare di Sorrento (NA). Le scoperte

sono state effettuate da Nello Ruocco, membro della Sezione Stelle Variabili UAI e socio Astrocampania, utilizzando un telescopio SC LX200 25 cm f/ 6,3 e camera CCD Sbig ST8. Sono di seguito riportate le nuove variabili.

La prima stella (Fig. 1 e 2) è stata censita sul sito VSX dell'AAVSO e classificata come variabile ad eclisse tipo EW con la sigla UCAC4 615-061694. Di magnitudine 14,6 (V) e escursione 0,37 mag. Il periodo è di 7 h 63 m. Maggiori informazioni sul sito AAVSO:

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=477816

 

Fig. 1: Il campo con al centro la nuova variabile

 

Fig. 2: Il grafico di fase

 

 

La seconda stella (Fig. 3 e 4), sempre appartenente alla costellazione della Lira, è stata censita sul sito VSX dell'AAVSO e classificata come variabile W Ursae Maioris con la sigla UCAC4 624-065143. Di

magnitudine 15,37 (V) e escursione di  0,8 mag. Periodo = 6 h 41 m.

Maggiori dettagli al sito AAVSO:

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=477825

 

Fig. 3: Il campo con al centro la nuova variabile

 

Fig. 4: Il grafico di fase

 

 

La terza stella (Fig. 5 e 6) è stata censita sul sito dell'AAVSO e classificata come variabile ad eclisse tipo EW con la sigla UCAC4 623-067322. Di magnitudine 15,9 (V) eescursione di 0,22 mag. Periodo = 7 h 37 m.

Maggiori dettagli al sito AAVSO:

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=477930

Fig. 5: Il campo da Aladin

 

Fig. 6: Il grafico di fase

 

 

La quarta stella (Fig. 7 e 8) è stata censita sul sito VSX dell'AAVSO e classificata come variabile ad eclisse EW con la sigla CMC15 J190604.0+343654. Di magnitudine 17,29 (V) e escursione di 0'45 mag. Periodo = 5 h 88 m.

Maggiori dettagli al sito AAVSO:

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=477942

Fig. 7: Il campo da Aladin

 

Fig. 8: Il grafico di fase

 

 

Nello Ruocco

nello_ruocco@hotmail.com

nello_ruocco@astrocampania.it

Sorrento, 1 Giugno 2017

 

 

 

 

Letto 264 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP