Sabato, 24 Dicembre 2016 14:01

Gli auguri da parte del CD UAI - Unione Astrofili Italiani

Scritto da  UAI - Unione Astrofili Italiani
Vota questo articolo
(0 Voti)

Auguri uai 2015



Cari soci e simpatizzanti dell’UAI,

anche il 2016 è trascorso e, per gli auguri per le Feste natalizie, cogliamo l’occasione per ricordare le più importanti attività svolte dall’Unione.

Al primo posto certamente la riforma dell’Unione, come già detto in senso più federale, ormai approvata dal Congresso di Prato e in fase di perfezionamento con la redazione del regolamento attuativo.

Grazie al sostegno del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è stato realizzato l’originale progetto “STELLE PER TUTTI”, ideato per avvicinare all’Astronomia ciechi, ipovedenti e portatori di disabilità varie che precludono, in parte o in tutto, attività osservative. Si è iniziato con il progetto pilota, realizzato dagli amici dell’APA-LAN in provincia di Latina, per poi estendere l’esperienza, ricca anche di contenuti e finalità umani e sociali, al resto del territorio nazionale secondo la disponibilità dei gruppi astrofili. Anche quest’anno, a luglio, si è tenuta la Scuola di Astronomia Estiva a Campo Catino ormai punto di riferimento per l’aggiornamento per i docenti italiani. Per non parlare poi dei numerosi Star Party che UAI organizza o patrocina su tutto il territorio nazionale e dei vari workshop tenuti dalle sezioni di ricerca UAI più attive.

Per i vari eventi del 2017 è già in rete il calendario UAI che prevede numerosi eventi tra cui, il più importante, il Congresso UAI, che si svolgerà a Frosinone nel mese di Maggio con l’impegno dell’Osservatorio Astronomico di Campo Catino che mi onoro di rappresentare. Un appuntamento particolarmente significativo che celebrerà, quest’anno, i 50 anni di vita della nostra cara Unione. Sarà l’occasione non solo per ricordare gli uomini che l’hanno guidata in mezzo secolo ma anche per capire come è cambiato il ruolo degli astrofili in tutti questi anni.

La scelta della sede, del resto, non è stata casuale in quanto la posizione geografica di Frosinone, a metà strada tra Roma e Napoli, con stazione ferroviaria e casello autostradale, rende particolarmente comodo l’appuntamento per la maggior parte dei Soci che, spero vivamente, vorranno partecipare in gran numero anche per lo spegnimento ideale di ben 50 candeline!

Ancora una volta un grazie di cuore ai membri del CD per l’impegno profuso per il bene dell’Unione e con l’obbiettivo di metterla sempre più al servizio della comunità astrofila italiana.

Auguri di Buon Natale e di un felice 2017 anche da parte di tutti i Consiglieri.

Mario Di Sora

Presidente UAI

Letto 527 volte

1 commento

  • Link al commento GIANFRANCO BIROLO Domenica, 01 Gennaio 2017 23:03 inviato da GIANFRANCO BIROLO

    Grazie per l'interessante materiale che mettete a disposizione dei soci. Invio anche a voi i miei più sentiti auguri per un sereno e proficui 2017 a voi tutti. Gianfranco Birolo.

Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP