Giovedì, 05 Marzo 2015 11:57

SUN PARTY : Eclissi parziale di Sole del 20 marzo 2015

Scritto da  Commissione Divulgazione UAI
Vota questo articolo
(2 Voti)

Quest’anno il Calendario delle iniziative 2015 promosse dall'UAI - Unione Astrofili Italiani – oltre agli appuntamenti tradizionali come Calici di Stelle o il Moonwatch Party – non poteva non mettere in primo piano l’evento astronomico più importante: l'eclissi parziale di Sole che avrà luogo proprio nello stesso giorno dell’Equinozio di Primavera.

La mattina del 20 marzo l’eclissi, che sarà totale all’estremo Nord dei territori europei (Isole Far Oer e Svalbard), sarà visibile come parziale alle nostre latitudini al mattino del 20 marzo.

La Commissione Divulgazione UAI ha già predisposto sul proprio sito una pagina con le informazioni necessarie per poter osservare il fenomeno.

Come sempre in queste occasioni, molti appassionati si attrezzeranno per allestire l'osservazione e le riprese del fenomeno.

L'UAI invita tutte le associazioni ad organizzare postazioni osservative per consentire al pubblico l'osservazione - con l'aiuto di esperti e in piena sicurezza per la vista - dell'eclissi parziale di Sole.

Come di consueto le Associazioni locali sono invitate a segnalare le proprie iniziative sul sito UAI. Ricordiamo che dallo scorso anno è attivo il nuovo portale â€œLa Rete degli Astrofili Italiani” , che sostituisce il precedente servizio “Astroiniziative”.
Con servizi più innovativi e una grafica aggiornata, il sito www.reteastrofili.it offre a tutte le organizzazioni dedicate ad attività legate all’astronomia l’opportunità di presentare le proprie iniziative pubbliche, ma permette anche di segnalare le strutture permanenti: associazioni, osservatori astronomici, planetari, ecc. – attraverso la sezionehttp://www.reteastrofili.it/astromappa/ 
Per chiarimenti sulle modalità di utilizzo del portale, è possibile consultare http://www.reteastrofili.it/help/ o chiedere informazioni scrivendo a reteastrofili@uai.it .

In occasione di questo ed altri importanti eventi l’UAI conferma il proprio impegno a darne massima diffusione attraverso comunicati stampa, newsletter, segnalazioni sui social networks e attraverso le UAInews pubblicate sulla homepage www.uai.it

L’UAI auspica quindi il maggior numero possibile di adesioni da parte delle associazioni di astrofili e augura a tutti ... cieli sereni


La pagina di approfondimento dedicata all'eclissi: 

 

Letto 1769 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP