Mercoledì, 23 Agosto 2017 22:38

Cinque nuove variabili scoperte presso l'Osservatorio di Bassano Bresciano

Scritto da  Osservatorio Bassano Bresciano
Vota questo articolo
(0 Voti)

oabb

Cinque nuove stelle variabili di tipo W Ursae Majoris sono state scoperte presso l’Osservatorio Astronomico di Bassano Bresciano nei mesi di Luglio e Agosto 2017.

Le stelle sono state osservate dal gruppo dell’osservatorio composto da Ulisse Quadri, Luca Strabla e Roberto Girelli.

La strumentazione utilizzata è composta dal telescopio Newton 250mm Foc 1200 e camera CCD Starlight Trius. La metodologia di ricerca consiste nel riprendere un campo stellare per tutta la durata della notte con pose della durata di circa un minuto.

Sono riportate nel seguito le curve di luce delle quattro stelle denominate rispettivamente VESPA_V103, 104, 105, 106, 107. Il nome delle stelle è quello della nostra survey: VESPA che è un acrostico per: "Variable star Search Project for Automated telescope".

Ulteriori informazioni sul sito del VSX dell’ AAVSO dove le stelle sono state registrate:

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512848

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512932

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512941

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512943

https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=512953

Letto 138 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
TOP